Volkswagen Gol 2013 presentata a San Paolo

Al Salone di San Paolo debutta la nuova VW Gol, utilitaria economica forte di un successo lungo 25 anni con oltre 7 mln di pezzi prodotti.

Volkswagen Gol 2013 presentata a San Paolo

di Giuseppe Cutrone

24 ottobre 2012

Al Salone di San Paolo debutta la nuova VW Gol, utilitaria economica forte di un successo lungo 25 anni con oltre 7 mln di pezzi prodotti.

Al Salone di San Paolo i tedeschi di Volkswagen presentano una delle ultime novità destinate al mercato americano, ovvero la nuova generazione della Volkswagen Gol, utilitaria compatta ed economica assemblata presso lo stabilimento brasiliano di Sao Bernando do Campo ed esportata anche negli USA, dov’è conosciuta con il nome di Fox.

Davanti a una platea composta da oltre 300 giornalisti la nuova Volkswagen Gol è stata presentata dal presidente e CEO di Volkswagen Brasil, Thomas Schmall, che si è avvalso della presenza del calciatore del Santos e della Selecao Neymar, presente all’evento in veste di testimonial per il debutto in anteprima mondiale della Gol.

La due porte tedesca arriva a questa nuova versione con alle spalle un successo indiscutibile, avendo raggiunto la cifra di oltre 7 milioni di unità prodotte in 25 anni di presenza sul mercato, un periodo di tempo in cui è stata sovente l’auto più venduta in Brasile.

Sebbene destinata al mercato americano, la Volkswagen Gol mostra una linea equilibrata e solida, che potrebbe piacere anche a qualche esigente automobilista europeo, specie considerando il tocco di sportività dato dall’alettone sistemato nella parte finale del tetto.

Gli interni sono semplici e tradiscono più delle linee esterne la natura economica e pratica della vettura, che anche in questa nuova versione dovrebbe confermare sotto il cofano un’offerta di propulsori compatti e affidabili, a partire dal 1.0 Flex da 76 cavalli che ha fatto il debutto con la Gol precedente.