Mercedes: nel 2015 una baby Classe G?

Secondo alcune indiscrezioni del Web, sulla base della Classe A Mercedes sviluppa una Classe G "baby", da affiancare alla GLA che vedremo nel 2013.

Mercedes Classe G 2012

Altre foto »

Nel segmento SUV, Mercedes annovera in listino la compatta GLK, la media Classe M e la leggendaria e granitica Classe G, in produzione da 33 anni: un progetto sostanzialmente invariato nel tempo, se si escludono gli aggiornamenti alla parte motoristica e alla tecnologia della trazione integrale permanente attuati dalla fine degli anni 70.

Secondo al+cune indiscrezioni che compaiono in questi giorni sul Web, a Stoccarda si sta pensando a una "mini - G", una sorellina della "Gelaendewagen" da realizzare a sua immagine e somiglianza. Come dire: l'applicazione del downsizing anche al corpo vettura.

Una filosofia che, viene da ipotizzare, il marchio persegue per creare più interesse nei confronti della clientela più giovane, soprattutto in questo periodo nel quale la "lotta" tutta made in Germany fra i modelli del segmento premium vede Mercedes in terza posizione, alle spalle di Audi e BMW.

La "baby - Classe G", denominata in codice x156, potrebbe arrivare sul mercato non prima del 2015. Si tratta, quindi, di un progetto a medio termine per Mercedes, che si andrà ad aggiungere alla futura "GLA", crossover di taglia small basata sulla nuova Classe A che noi abbiamo illustrato nei giorni scorsi e che sarà presentata nel 2013 per arrivare nelle concessionarie l'anno successivo .

E proprio con la GLA, la "x156" (o Classe G "small") avrà un elemento in comune: il pianale della Classe A, opportunamente rivisto per consentire l'adozione delle quattro ruote motrici a sistema 4Matic. Si tratta di  uno schema classico per Mercedes, che - per motivi di semplicità - dovrebbe abbandonare i tre blocchi differenziali separati della più grossa Classe G, in favore di una più convenzionale frizione Haldex.

Quanto alle motorizzazioni, è opportuno basarsi sulle indicazioni giunte recentemente per la GLA: ovvero,  unità benzina e diesel tutte a 4 cilindri, a partire dalla Mercedes GLA 180 BluEfficiency da 122 cavalli e 200 Nm di coppia fino ai 211 CV della  Mercedes GLA 250.

Secondo le "voci di corridoio" trapelate in questi giorni, la Mercedes "Baby - G" potrebbe anche essere offerta in una versione "economica" di accesso alla gamma, dotata della sola trazione anteriore. Una possibilità che ci limitiamo a riportare, dal momento che per un SUV, seppure di ridotte dimensioni e derivato da un modello che ha fatto della trazione integrale la propria filosofia progettuale, questa soluzione non sembra avere molto senso.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 22 ottobre 2012

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes SL 65 Amg by Vath: roadster da 700 CV
Tuning

Mercedes SL 65 Amg by Vath: roadster da 700 CV

Oltre il 10% di "cavalleria" in più (e 325 km/h) sprigionati dal poderoso V12 biturbo per la SL 65 Amg "riveduta e corretta" dal tuner bavarese.

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?
Mercato

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Una news dal Web riporta che fra i piani a medio termine, da parte di Stoccarda, potrebbe esserci la produzione di auto elettriche in Cina.

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.