Ford: stesso motore per Mustang e Focus RS?

Il 2.3 EcoBoost potrebbe aprire alla Mustang le porte dell’Europa.

Ford: stesso motore per Mustang e Focus RS?

Tutto su: Ford Focus

di Valerio Verdone

19 ottobre 2012

Il 2.3 EcoBoost potrebbe aprire alla Mustang le porte dell’Europa.

Chi ha detto che la Focus attuale non avrà una variante sportiva contraddistinta dalla sigla RS? Si è vero i tempi non sono il massimo per produrre una sportiva tutta grinta e carattere, ma alla Ford a quanto pare non hanno ancora gettato la spugna e in rete circola la voce di una nuova RS. Ma come sarà, e soprattutto, cosa avrà sotto il cofano?

La risposta dovrebbe essere, il condizionale è d’obbligo, un nuovo 2.3 EcoBoost sovralimentato capace di erogare circa 300 CV. Un motore capace, almeno sulla carta, di non far rimpiangere il “vecchio” ma straripante 5 cilindri di origine Volvo che aveva una progressione a dir poco spettacolare e che era arrivato ad erogare ben 350 CV.

La notizia più interessante è che questo motore, amico dell’ambiente e nemico dei benzinai, corre voce che consumi circa 7 litri per 100 km, possa trovare ospitalità anche sotto il cofano della Mustang, la muscle car a stelle e strisce che così potrebbe guadagnarsi una fetta di mercato anche in Europa e in Italia per via dei costi di gestione ragionevoli.

Certo, pensare ad una Mustang senza un V8 sotto il cofano, potrebbe sembrare un’eresia, ma grazie al turbo il downsizing potrebbe essere meno dannoso del previsto e poi, per chi ha da spendere, la Ford continuerà a sfornare le versioni più potenti con l’8 cilindri sotto il cofano.

L’arrivo del 2.3 EcoBoost sulla Mustang potrebbe corrispondere anche con un nuovo look, figlio delle tendenze stilistiche attuali con dei gruppi ottici anteriori più sottili a conferire più importanza alla calandra e con un profilo più filante e dinamico.