Nuova Lexus IS 2012: avrà il turbo

La berlina di Casa Lexus utilizzerà il turbo per massimizzare le prestazioni e ridurre i consumi.

Nuova Lexus IS 2012: avrà il turbo

Tutto su: Lexus IS

di Valerio Verdone

22 ottobre 2012

La berlina di Casa Lexus utilizzerà il turbo per massimizzare le prestazioni e ridurre i consumi.

La Lexus sta sviluppando la sostituta della IS, la berlina di dimensioni medio grandi pensata per gli automobilisti europei e dotata di una variante decisamente pepata come la cattivissima IS F. Mentre proseguono i collaudi e la linea è in via di definizione, continuano a susseguirsi sul web dei rumors relativi alle motorizzazioni e avanza la teoria della sovralimentazione.

Così, la versione a benzina 2.5 dovrebbe essere spinta da un motore turbo, in grado di erogare 200 CV, abbinato ad un propulsore elettrico per ottenere un surplus di prestazioni e, soprattutto, consumi nell’ordine di 4,2 l/100 km. Se così fosse, alla Lexus avrebbero trovato il giusto compromesso tra prestigio, consumi e prestazioni. Oltretutto, le emissioni si annunciano inferiori ai 100 g di Co2 per km, un valore decisamente contenuto, soprattutto per una berlina sportiva.

Ma non è tutto, la filosofia del turbo, abbinata all’inevitabile downsizing dovrebbe contagiare anche la sportivissima IS F che, grazie ad un 6 cilindri biturbo, potrebbe erogare circa 450 CV e 610 Nm di coppia. Roba da lasciare delle belle tracce nere sull’asfalto ad ogni pressione del gas!

Ovviamente bisognerà attendere ancora tempo prima che la nuova IS faccia il suo debutto sul mercato, il 2014, per la precisione, quando arriverà le versione “normale”, per la stratosferica IS F bisognerà aspettare il 2015.