Bugatti Galibier: non arriverà prima del 2015

La nuova berlina di lusso Bugatti Galibier ritarderà il suo arrivo sul mercato, dove sbarcherà non prima del 2015 o del 2016.

Bugatti Galibier

Altre foto »

La Bugatti Galibier tarderà ad arrivare sul mercato, mancando l'appuntamento che inizialmente sembrava fissato per il 2013. A confermare che il marchio francese controllato da Volkswagen è in ritardo rispetto alla tabella di marcia programmata è stato lo stesso presidente, Wolfgang Schreiber, in un'intervista.

La berlina extra lusso dovrà continuare sulla scia dell'esclusività segnata dalla Bugatti Veyron e, per rispondere al meglio a un compito così importante, l'attenzione al cliente dovrà essere massima. Il numero uno di Bugatti ha infatti spiegato che i tecnici sono attualmente al lavoro sul progetto Galibier, spiegando che "è più difficile soddisfare tutte le esigenze dei clienti Bugatti rispetto a quelle dei clienti Bentley".

Bugatti continuerà comunque nel progetto, seppur prendendo atto della necessità di impiegare maggior tempo rispetto a quanto ipotizzato in un primo tempo. Un modello come la Galibier, una berlina quattro porte ad alte prestazioni e lussuosissima, è necessario per il marchio Bugatti, secondo quanto precisato dal suo presidente.

Al momento non è quindi possibile stabilire una data di lancio approssimativa, ma il debutto non appare probabile prima del 2015 o del 2016.

Se vuoi aggiornamenti su BUGATTI GALIBIER: NON ARRIVERÀ PRIMA DEL 2015 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 12 ottobre 2012

Vedi anche

Opel Insignia Grand Sports: prodotto il primo esemplare

Opel Insignia Grand Sports: prodotto il primo esemplare

È partita la produzione della rinnovata ammiraglia Opel: la fiducia del CEO Neumann sul ruolo di Insignia nella lineup di Russelsheim.

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Sarà progettato a Martorell e costruito a Wolfsburg sulla piattaforma MQB A2; e Seat festeggia il migliore risultato operativo della propria storia.

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

La vettura farebbe parte di un accordo tra il Gruppo Volkswagen e Tata