Renault Clio SUV: il debutto in primavera

Il crossover su base Clio debutterà entro la prossima primavera e avrà una linea “meno controversa” rispetto ai modelli passati.

Renault Clio SUV: il debutto in primavera

di Giuseppe Cutrone

04 ottobre 2012

Il crossover su base Clio debutterà entro la prossima primavera e avrà una linea “meno controversa” rispetto ai modelli passati.

In casa Renault si continua a lavorare per il lancio del SUV compatto realizzato sulla base della nuova Renault Clio, un modello che dovrebbe rivestire un ruolo fondamentale per la casa francese, la quale non vuole rinunciare alla possibilità di conquistare una sua nicchia di clienti all’interno del mercato dei veicoli crossover di piccole dimensioni.

La nuova Renault Clio SUV andrà a sostituire la Modus, ma nulla avrà a che fare con la piccola monovolume, preferendo concentrarsi più da vicino sugli aspetti che hanno decretato il buon riscontro del pubblico avuto dalla “cugina” Nissan Juke.

La Renault Clio crossover sarà il primo modello ad essere progettato interamente dal capo del design Larens van den Acker e sarà, a detta di un portavoce Renault che ha già visto la linea definitiva, una vettura “meno controversa” rispetto alle ultime realizzazioni del costruttore francese. L’inedito SUV compatto dovrebbe debuttare presso il pubblico la prossima primavera per essere poi sul mercato nella seconda parte del 2013.

Con la nuova Clio SUV la Renault cercherà probabilmente di recuperare terreno in uno dei segmenti più importanti del mercato europeo, lo stesso che negli ultimi anni ha visto leggermente erosa la propria quota da crossover come la Juke, modelli capaci di unire dimensioni compatte vicine a quelle di un’utilitaria classica con le caratteristiche tipiche di un fuoristrada.