Mini: i nuovi modelli in arrivo

Nel prossimo futuro la nutrita gamma del marchio anglo-tedesco potrebbe allargarsi ulteriormente con l’arrivo di una berlina e di una nuova sportiva.

Mini: i nuovi modelli in arrivo

Tutto su: MINI

di Francesco Donnici

21 settembre 2012

Nel prossimo futuro la nutrita gamma del marchio anglo-tedesco potrebbe allargarsi ulteriormente con l’arrivo di una berlina e di una nuova sportiva.

La gamma della piccola Mini ha qualcosa di un unico ed inimitabile. Da quando il marchio è diventato di proprietà della Bmw, la Casa tedesca è riuscita a creare da un solo modello una gamma di ben sette vetture tra cui troviamo la classica versione due volumi, la cabrio, la Roadster, la coupé, una wagon (Mini Clubman), un crossover con quattro porte (Mini Countryman) e un crossover con forme da coupé (Mini Paceman).

Le manie di espansione del Costruttore anglo-tedesco non sembrano però essersi placate, almeno secondo le dichiarazioni di Harald Kreuger, membro del consiglio di amministrazione Mini, il quale ha affermato che nel prossimo futuro potrebbero arrivare modelli inediti firmati dal Costruttore anglosassone.

Secondo Kreuger, uno dei prossimi modelli potrebbe avere le forme di una berlina tre volumi dalle dimensioni compatte, ovvero un genere di carrozzeria particolarmente apprezzato in alcuni mercati emergenti, come ad esempio quello cinese. 

Come se non bastasse ci potrebbe essere spazio anche per una sportiva pura che andrebbe a posizionarsi al di sopra delle attuali versioni coupé e roadster, mentre il manager tedesco ha escluso categoricamente un eventuale seguito commerciale della Mini Rocketman, estrosa concept car realizzata sulla base della Countryman e dedicata alle Olimpiadi di Londra 2012.