Land Rover: in arrivo un SUV più compatto della Evoque?

Land Rover starebbe pensando di ampliare la gamma Range Rover con l’arrivo di un SUV ultra-compatto che si piazzerebbe al di sotto della Evoque.

Land Rover: in arrivo un SUV più compatto della Evoque?

Tutto su: Land Rover

di Giuseppe Cutrone

20 settembre 2012

Land Rover starebbe pensando di ampliare la gamma Range Rover con l’arrivo di un SUV ultra-compatto che si piazzerebbe al di sotto della Evoque.

Piccolo è bello, specie di questi tempi. Dopo il buon successo di critica e di pubblico ottenuto con la Range Rover Evoque, infatti, il marchio britannico sembra intenzionato a riprovare nuovamente l’assalto al mercato dei crossover compatti, puntando addirittura su un modello dalle dimensioni ancora più contenute.

Le indiscrezioni indicano Land Rover impegnata a valutare la produzione di un SUV compatto, un modello che andrebbe a posizionarsi un gradino sotto la Evoque cercando di attirare un tipo di clientela che cerca di unire i vantaggi di un veicolo a baricentro alto senza dover sacrificare la maneggevolezza a causa di dimensioni troppo impegnative.

A confermare l’idea dietro a questa mini-Evoque sono arrivate le parole del capo progettista Land Rover Gerry McGovern, il quale ha aperto la possibilità a un veicolo simile spiegando la scelta con l’esigenza di puntare sulla sostenibilità, per cui un crossover leggero e di dimensioni molto contenute potrebbe essere una soluzione perfetta per completare la gamma.

Se il probabile futuro SUV compatto Range Rover arrivasse sul mercato si troverebbe ad affrontare una concorrente di tutto rispetto come promette di essere la Audi Q3, il crossover che nei piani di Volkswagen nascerebbe dalla stessa piattaforma della Audi A1 rappresentando un’alternativa di lusso nel segmento in cui è già presente anche Fiat con la sua Sedici.