Kia Pro Ceed al Salone di Parigi 2012

La terza declinazione della Ceed sarà caratterizzata da una linea moderna e particolarmente sportiva.

Kia Ceed 2012

Altre foto »

Dopo il recente debutto della Kia Ceed 5 porte e l'anticipazione del lancio della variante Station Wagon, Kia ha svelato le prime immagini ufficiali della terza declinazione della famiglia Ceed, quest'ultima giunta alla sua seconda e fortunata generazione. Il nuovo modello della Casa coreana che prende il nome di Pro Ceed, si presenta come una media due volumi dotata di sole tre portiere e viene caratterizzata da un aspetto particolarmente sportiveggiante che strizza l'occhio alle coupé.  

Vuole fare l'europea

Attesa al prossimo Salone di Parigi 2012  (29 settembre - 14 ottobre), la Kia Pro Ceed sfoggia una personalità particolarmente marcata che punta conquistare quel segmento di mercato rappresentato da vetture del calibro della Volkswagen Scirocco. Disegnata ed elaborata presso il centro stile Kia di Francoforte, la Pro Ceed è stata studiata appositamente per i difficili gusti del pubblico europeo, ed è per questo che verrà distribuita esclusivamente nel vecchio continente.

Piacerà ai giovani

Più larga e più bassa rispetto alle altre due varianti della gamma, la nuova vettura della Casa di Seul sfoggia un aggressivo frontale dotato di due avvolgenti proiettori abbinati a luci LED che fanno da cornic  all'ormai famosa mascherina a "naso di tigre", simbolo distintivo degli ultimi modelli Kia. La vista laterale presenta una linea di cintura piuttosto alta che risulta particolarmente rastremata verso la zona posteriore, mentre i parafanghi dalla forma bombata ospitano grandi cerchi in lega dall'inedito design. Anche la parte posteriore risulta abbastanza riuscita, anche se forse appare troppo "gonfia" ed elaborata. Un ulteriore tocco sportivo arriva dal pronunciato Spoiler che lambisce la parte superiore del lunotto, il quale risulta inclinato e particolarmente piccolo, dettaglio che sicuramente andrà a scapito della visibilità durante le manovre di parcheggio. 

Interni: ambiente curato e moderno

L'ambiante interno ricalca fedelmente quello delle due sorelle, mostrando quindi un notevole salto di qualità rispetto alla precedente generazione della Ceed. Il cockpit della plancia è particolarmente sportivo e risulta orientato verso il guidatore, offrendo a quest'ultimo tutti i principali comandi a portata di mano. Il volante a tre razze oltre ad essere piacevole alla vista offre un vero e proprio centro di comando sulle proprie razze, mentre la strumentazione circolare di ispirazione motociclistica risulta particolarmente completa e visibile.  

Meccanica: motori scattanti e poco assetati

Per quanto riguarda la parte meccanica, da parte della Casa sudcoreana non sono trapelati particolari dettagli, ma quasi certamente non mancheranno i moderni propulsori CRDI alimentati a Gasolio tra cui il 1.4 litri da 90 CV e 220 Nm di coppia e il più potente 1.6 litri da 128 CV e 260 Nm di coppia massima.  

Se vuoi aggiornamenti su KIA PRO_CEE'D inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 13 settembre 2012

Altro su KIA pro_cee'd

Kia Pro Cee
Prove su strada

Kia Pro Cee'd GT First Edition, prova su strada

Long test al volante della Kia Pro Cee’d GT First Edition, edizione numerata della tre porte coreana da 204 cavalli.

Kia Pro Cee’d GT, prezzo da 28.000 euro
Ultimi arrivi

Kia Pro Cee’d GT, prezzo da 28.000 euro

Primo contatto al volante della nuova Kia Pro Cee’d GT, affascinante coupé coreana caratterizzata dall’ottimo rapporto prezzo-dotazione.

Kia Pro Cee’d GT: coreana d’assalto
Anteprime

Kia Pro Cee’d GT: coreana d’assalto

Con 201 CV e 230 km/h, la Kia Pro Cee’d GT sfida la Golf GTI nella nicchia delle compatte "pepate".