Chrysler 300S by John Varvatos

Alla fine del 2012 e all’inizio del 2013 arriveranno due versioni speciali della Chrysler 300C berlina realizzate dallo stilista John Varvatos.

Chrysler 300S by John Varvatos

di Luca Gastaldi

13 settembre 2012

Alla fine del 2012 e all’inizio del 2013 arriveranno due versioni speciali della Chrysler 300C berlina realizzate dallo stilista John Varvatos.

La collaborazione tra la Chrysler e lo stilista di Detroit John Varvatos dovrebbe proseguire dopo la realizzazione di uno spot televisivo e la creazione di una speciale Chrysler 300S “one off” venduta all’asta all’inizio dell’anno. Tra la fine di quest’anno e l’inizio del 2013, infatti, il nome di Varvatos dovrebbe tornare su due versioni speciali della berlina Chrysler 300.

La prima sarà la John Varvatos Limited Edition, che lo stilista ha voluto creare per imprimere alla vettura un carattere ed un look molto industriale. Arriverà negli showroom Chrysler d’Oltreoceano nel primo trimestre del 2013 nel colore Black Phantom tristrato ispirato alla confezione di profumo firmato Varvatos. In contrasto con le tonalità nere e titanio della carrozzeria, spiccheranno alcuni elementi cromati come gli scarichi e la calandra anteriore. Completano il design esterno gli inediti cerchi in alluminio da 20 pollici e le luci posteriori a LED oscurati.

All’interno dell’abitacolo, la Chrysler 300S Varvatos Limited Edition presenta sedili in pelle nera traforata con cuciture grige e loghi sugli schienali, strumentazione e orologio sulla plancia con fondi in bianco Pearlescent e cornici metalliche, inserti cromati in titanio e in nero carbone.

L’altra versione speciale, la John Varvatos Luxury Edition, dovrebbe arrivare già alla fine di quest’anno con cerchi da 20 in alluminio satinato (o 19 per le versioni a trazione integrale) inserti cromati in platino e loghi John Varvatos.

Gli interni offrono rivestimenti in pelle nera monotono o in Dark Mocha con pelle “Foligno” di Poltrona Frau. Ci sono poi inserti in legno levigato a mano “degni delle più esotiche auto italiane di lusso”, come dicono in Chrysler.

Entrambe le versioni saranno disponibili con motori V6 e V8 benzina, trazione a due o quattro ruote motrici.Chissà se per l’italiana Lancia Thema studieranno delle limited edition griffate Dolce&Gabbana?

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...