Mini JCW GP 2012, debutto al Salone di Parigi 2012

Nuove immagini della seconda generazione della Mini John Cooper Works GP in attesa della presentazione a Parigi.

Mini JCW GP 2012, debutto al Salone di Parigi 2012

di Simonluca Pini

07 settembre 2012

Nuove immagini della seconda generazione della Mini John Cooper Works GP in attesa della presentazione a Parigi.

Arriva al Salone di Parigi 2012 la nuova Mini John Cooper Works GP. Pronta ad essere realizzata in soli 2.000 esemplari, la Mini JCW GP 2012 ha già stabilito un record prima ancora di essere commercializzata. Grazie al giro sul tracciato del Nurburgring effettuato in 8 minuti e 23 secondi la nuova GP è diventata la Mini più veloce mai commercializzata, abbassando di ben 19 secondi il tempo fatto registrare dalla precedente versione.

La nuova Mini John Cooper Works GP 2012 si riconosce l’inedito estrattore d’aria in fibra di carbonio al posteriore, appendici aerodinamiche specifiche, cerchi in lega da 17 pollici e decalcomanie dedicate. Gli interni guadagnano il logo GP su volante  e plancia, sedili sportivi in pelle con cuciture rosse e al posteriore, come tradizione, la rimozione della panchetta per lasciar spazio ad una barra stabilizzatrice.

Le novità più interessanti si nascondono sotto  il cofano dove batte la motorizzazione 1.6 turbo da 218 cavalli a 6.000 giri/minuto, con una coppia massima di 260 Nm a 1.750 g/min che salgono a 280 Nm azionando l’overboost. Grazie alla cavalleria a disposizione la Mini JCW GP 2012 dichiara una velocità massima di 242 km/l , uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in soli 6.3 secondi e una accelerazione da 80 a 120 km/h in 5.9 secondi.