Jeep Wrangler Unlimited Moab in edizione limitata

La Jeep Wrangler arriva in una nuova versione speciale dedicata agli amanti del fuoristrada estremo.

Jeep Wrangler Unlimited Moab in edizione limitata

Tutto su: Jeep Wrangler

di Simonluca Pini

06 settembre 2012

La Jeep Wrangler arriva in una nuova versione speciale dedicata agli amanti del fuoristrada estremo.

Jeep inaugura la nuova gamma con il debutto della Wrangler Unlimited Moab. Realizzata in serie limitata e dedicata alla cittadina di Moab in Utah, sede dell’annuale evento offroad Moab Easter Jeep Safari, la novità del marchio di Detroit si basa sull’allestimento premium Sahara e sarà commercializzata a partire dai primi mesi del 2013.

Disponibile in versione tre porte e Unlimited cinque porte, la Jeep Wrangler Moab monta un nuovo cofano Mopar con decalcomanie dedicate, cerchi in lega Rubicon da 17 pollici su pneumatici 245/45 Goodyear Silent Armor con rinforzo in kevlar, verricello anteriore, differenziale elettronico e griglie sui fari posteriori. Ricca l’offerta di colorazioni esterne: si potrà scegliere tra le tinte Crush, Dozer, Rock Lobster, Gecko, nero e bianco.

A bordo il nuovo allestimento speciale si distingue sedili in pelle premium con cuciture nere, loghi Moab in rilievo, tappetini neri Mopar e finiture in alluminio satinato su pannelli porta, bocchette d’areazione e razze del volante. Abbinata di serie al soft-top in tela, la Jeep Wrangler Moab può essere accessoriata con l’hard top in tinta.