Nuova Volkswagen Golf 7: debutto il 4 settembre

Volkswagen ha confermato l'imminente debutto della nuova Golf 7, che esordirà a Berlino il 4 settembre per poi essere esposta al Salone di Parigi.

Il debutto ufficiale della nuova Volkswagen Golf 7 è sempre più vicino e, di conseguenza, fervono i preparativi e continuano i test su strada dei muletti, gli stessi che hanno accompagnato la curiosità degli appassionati in questi lunghi mesi d'attesa per scoprire, tramite le foto spia pubblicate, le novità che la casa tedesca introdurrà con la nuova generazione della sua compatta di segmento C, che ha tutta l'intenzione di confermarsi in Europa il modello più venduto della sua categoria.

Sebbene l'esordio della nuova Golf 7 con il grande pubblico sia fissato per settembre in occasione del Salone di Parigi 2012, Volkswagen ha comunicato che la vettura sarà svelata alcune settimane prima dell'evento francese, ovvero durante una mostra presso la Neue Nationalgalerie di arte moderna a Berlino in programma il 4 settembre, quindi tra poco meno di un mese.

Come si può capire delle foto spia pubblicate nelle passate settimane, la Volkswagen Golf di settima generazione manterrà invariate le proporzioni rispetto alla versione attualmente in commercio e sarà quindi disponibile sia con carrozzeria a 3 che a 5 porte.

La base di partenza su cui il nuovo modello nascerà sarà il pianale modulare MQB, lo stesso che nei prossimi anni servirà da piattaforma di progettazione per una quarantina di modelli del gruppo Volkswagen, comprese le prossime novità dei marchi controllati dal costruttore tedesco.

Nella gamma della nuova Golf 7 ci sarà spazio, come ormai è tradizione, anche per la Volkswagen Golf GTI, mentre a livello motoristico è più che scontato pensare a un ampio ricorso al downsizing, ovvero la sostituzione dei motori più grossi con unità di cubatura ridotta ma con dotazioni di potenza e coppia uguali, se non migliori, delle unità che andranno a sostituire, a tutto vantaggio di un miglioramento sul fronte dei consumi e delle emissioni, oltre che dal punto di vista puramente economico.

Sempre in tema di motori, Volkswagen porterà sulla Golf di nuova generazione il sistema Active Cylinder Management, cioè il Cylinder on Demand che debutterà sulla nuova Audi A3 2013 che provvede a disattivare due cilindri nelle situazioni in cui non è richiesta una determinata quantità di potenza viaggiando a gas costante.

La Volkswagen Golf 7 arriverà sul mercato nel 2013 nelle versioni a benzina e diesel, ma i vertici di Wolfsburg hanno dato il via libera per l'introduzione a listino di una variante elettrica e di una Golf 7 ibrida, le quali giungeranno sul mercato più avanti.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN GOLF inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 06 agosto 2012

Altro su Volkswagen Golf

Volkswagen Golf MY 2017: due weekend Porte Aperte
Ultimi arrivi

Volkswagen Golf MY 2017: due weekend Porte Aperte

Con il lancio di Golf e Golf Variant MY 2017, è possibile "toccare con mano" le novità multimediali di bordo. I prezzi di listino dell’intera gamma.

Volkswagen Golf e Golf Variant 2017: primo contatto
Ultimi arrivi

Volkswagen Golf e Golf Variant 2017: primo contatto

Commercializzazione da marzo, con prezzi a partire da 20.150 euro. Modifiche estetiche di dettaglio. Debuttano i comandi gestuali e il 1.5 TSI.

Volkswagen Golf GTI: nel 2020 sarà ibrida?
Anteprime

Volkswagen Golf GTI: nel 2020 sarà ibrida?

Voci di corridoio "catturate" dal Web anticipano un aggiornamento di portata storica: la sportiva – simbolo di VW sarà a propulsione ibrida.