Opel Adam: allo studio diverse versioni

Opel sta valutando diverse varianti di carrozzeria per la piccola Adam, dalla cabrio al SUV urbano.

Opel Adam: allo studio diverse versioni

Tutto su: Opel Adam

di Valerio Verdone

26 luglio 2012

Opel sta valutando diverse varianti di carrozzeria per la piccola Adam, dalla cabrio al SUV urbano.

La Opel Adam non è ancora sul mercato, ma la sua linea moderna con richiami classici, il suo stile personale e il segmento di mercato in cui andrà a posizionarsi suscitano più di una curiosità sia tra gli appassionati che tra gli addetti ai lavori. L’interesse è molto, al punto che Opel non esclude che arriveranno altre varianti di carrozzeria oltre a quella a 3 porte vista sul web.

“Stiamo pensando a come sfruttare appieno il potenziale della Opel Adam – ha spiegato Duncan Aldred, presidente del marchio Vauxhall – tuttavia è necessario comportarsi in modo prudente, senza affrettare le operazioni. Ciascuna declinazione deve infatti rivelarsi valida quanto la vettura d’origine. Se ciò non accadesse, l’immagine ed il valore stesso del marchio perderebbero in attrattività”.

Dunque, la piccola che inizialmente avrà motori a benzina 1.2 e 1.4, rispettivamente, da 70 CV e 100 CV, e in un secondo momento dei piccoli propulsori turbocompressi, potrebbe ricevere nel corso della sua vita commerciale due porte in più, un tetto in tela, o addirittura una maggiore altezza da terra per diventare un originale SUV di piccola taglia.

Non rimane che attendere gli sviluppi previsti dalla Casa del Fulmine, nel frattempo le rivali si stanno attrezzando, rafforzando l’identità di marca con altre tipologie di carrozzeria.