Maserati GranSport: allo studio la rivale della 911

Maserati GranSport potrebbe essere la futura sportiva del Tridente con motore V6 centrale e scocca in carbonio derivata dall’Alfa Romeo 4C

Maserati GranSport: allo studio la rivale della 911

Tutto su: Maserati

di Luca Gastaldi

04 luglio 2012

Maserati GranSport potrebbe essere la futura sportiva del Tridente con motore V6 centrale e scocca in carbonio derivata dall’Alfa Romeo 4C

La Maserati starebbe lavorando su una nuova sportiva che dovrebbe contrastare la Porsche 911, lo riporta il magazine inglese Auto Express. Potrebbe chiamarsi GranSport e adottare lo schema meccanico del motore centrale con trazione posteriore e due posti secchi. In pratica una sorta di Alfa Romeo 4C del Tridente, dotata di un nuovo propulsore V6 sviluppato dalla Ferrari e telaio in fibra di carbonio maggiorato rispetto a quello della cugina Alfa: circa 1200 kg di peso e passo allungato per ospitare il più grande motore V6. Lo stesso propulsore dovrebbe spingere la baby Quattroporte ed il SUV Kubang.

La futura Maserati GranSport (è attesa per il 2015, quindi dopo l’arrivo della piccola Quattroporte e del Kubang) potrebbe essere la più prestazionale nella gamma del Tridente grazie alla sua architettura da vera sportiva. Ad oggi, il modello più veloce in listino è la GranTurismo MC Stradale con il V8 da 4,7 litri e 442 CV.

Il V6 destinato alla GranSport dovrebbe avere l’ulteriore spinta di due turbocompressori che porterebbero la potenza massima nell’ordine dei 450 CV. Con un nuovo cambio a sette rapporti dotato di doppia frizione l’accelerazione da 0 a 100 potrebbe avvenire in meno di 4 secondi.

Un’immagine di fantasia realizzata da Auto Express mostra una vettura con un mix di elementi tipici Maserati con nel frontale la grande bocca per il raffreddamento.