Puritalia 427: la supercar partenopea

Leggera e potente, la Puritalia 427 si ispira alla mitica Shelby Cobra.

Puritalia 427: la supercar partenopea

di Valerio Verdone

02 luglio 2012

Leggera e potente, la Puritalia 427 si ispira alla mitica Shelby Cobra.

In un momento di crisi bisogna sognare, pensare positivo e fare le cose in grande: per questo a Napoli, una delle città più passionali dello stivale, Puritalia ha deciso di costruire una vettura pensata esclusivamente per il piacere di guida: la 427. Auto leggera e compatta, non accetta compromessi e sarà realizzata con l’intento di divertire e coinvolgere i suoi proprietari.

La ricetta è semplice ed è stata mutuata dai più grandi costruttori di spider: poco peso, tanta potenza ed un assetto bilanciato. E così si scopre che questa supercar partenopea verrà realizzata con telaio in alluminio, mentre la carrozzeria sarà composta da pannelli in fibra di carbonio e materiale composito, il tutto per contenere il peso a soli 1090 kg.

A spingere questa biposto a cielo aperto lunga appena 4,35 m sarà deputato un motore V8, sia aspirato che sovralimentato, capace di esprimere una potenza di 445 CV o 605 CV.

Si tratta di premesse che lasciano supporre accelerazioni mozzafiato, riprese rapidissime e derapate rabbiose. Come se ciò non bastasse, metteteci un look derivato niente meno che dalla mitica Shelby Cobra e il fascino di una vettura costruita a mano in serie limitata.