Audi SQ5 TDI: 313 cavalli per il SUV sportivo

Debutto alla 24 Ore di Le Mans 2012 per la prima versione S con motore diesel realizzata da Audi.

Audi SQ5 TDI

Altre foto »

Prestazioni da supercar per la nuova Audi SQ5. Il costruttore di Ingolstadt ha svelato il modello di punta della gamma Q5, atteso nelle concessionarie nel primo trimestre del 2013. Primo modello a gasolio realizzato dal reparto sportivo del marchio dei quattro anelli, la nuova Audi SQ5 è spinta dalla motorizzazione 3.0 TDI biturbo Common Rail da 313 cavalli e 650 Nm di coppia massima.

Prestazioni e consumi record

La nuova Audi SQ5 è pronta a dare del filo da torcere a molti modelli sportivi. I 313 cavalli a disposizione assicurano uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in soli 5,1 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h per la versione sportiva della Audi Q5. Nonostante la motorizzazione a gasolio il sound sportivo è garantito da un intensificatore sonoro integrato, costituito da un altoparlante posizionato in un canale secondario dell'impianto di scarico. Se le prestazioni sono ai vertici della categoria, anche i consumi stupiscono: l'Audi SQ5 TDI dichiara una percorrenza nel ciclo misto di appena 7,2 litri ogni 100 km. Grazie alle prestazioni assicurate, l'Audi SQ5 TDI è in grado trainare un rimorchio pesante fino a 2,4 tonnellate.

Cambio tiptronic, trazione Quattro e cerchi da 20" di serie

A gestire l'abbondante potenza a disposizione ci pensa il cambio Tiptronic a otto rapporti con paddles al volante abbinato alla trazione integrale Quattro permanente con Torque Vectoring. La precisione di guida è affidata allo sterzo ad azionamento elettromeccanico, all'assetto sportivo ribassato di 30 millimetri e ai cerchi in lega da 20 pollici a cinque razze su pneumatici 255/45. Tra gli optional non mancano cerchi in lega da 21 pollici e sistema "Audi Drive Select" con sterzo dinamico e rapporto di trasmissione variabile.

Design firmato S

La nuova Audi SQ5 TDI si riconosce senza leggere la targhetta sul portellone posteriore, grazie al single-frame grigio platino con montanti doppi verticali in look alluminio, paraurti modificati e spoiler sul tetto. Lateralmente risaltano il pacchetto cromature e gli specchietti retrovisori color alluminio. Due le colorazioni disponibili per la Audi SQ5 TDI: blu cristallo Estoril e il nero pantera. Salendo a bordo si viene accolti dai sedili sportivi elettrici con rivestimento in Nappa perlata/Alcantara. In opzione si può scegliere tra quattro tinte per la selleria in pelle. Come su tutti i modelli S gli interni sono impreziositi con finiture in alluminio spazzolato, volante e cambio specifici, pedali e bilancieri color alluminio e emblemi S sui battitacchi, tasto avviamento, schermata di benvenuto sul monitor e pacchetto luci.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI SQ5 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 18 giugno 2012

Altro su Audi SQ5

Audi SQ5 by ABT, più grinta e potenza per il SUV tedesco
Tuning

Audi SQ5 by ABT, più grinta e potenza per il SUV tedesco

Il famoso tuner tedesco ha regalato ancora più grinta e potenza al SUV Audi SQ5 che raggiunge un picco di 380 CV.

Audi SQ5 by Abt Sportsline: tuning di sostanza
Tuning

Audi SQ5 by Abt Sportsline: tuning di sostanza

Aggressiva ma senza essere troppo vistosa, con un po' di "cavalleria" in più (quanto basta) sotto al cofano: è la Audi SQ5 riveduta e corretta da Abt.

Audi SQ5 TDI by B&B: fino a 395 CV
Tuning

Audi SQ5 TDI by B&B: fino a 395 CV

3 step d'elaborazione per il SUV sportivo dei Quattro Anelli