Bentley Continental GT Speed 2013: il debutto a Goodwood?

In occasione dell’atteso festival britannico, Bentley potrebbe presentare la seconda generazione della Continental GT Speed.

Bentley Continental GT Speed 2013: il debutto a Goodwood?

Tutto su: Bentley Continental GT

di Francesco Donnici

13 giugno 2012

In occasione dell’atteso festival britannico, Bentley potrebbe presentare la seconda generazione della Continental GT Speed.

Si avvicina il Goodwood Festival of Speed, la kermesse dedicata al mondo delle sportive di ieri e di oggi che si tiene ogni anno in Gran Bretagna, e come ogni anno non può mancare la presenza di un marchio importante e rappresentativo come Bentley. Nelle ultime ore, la Casa inglese ha anticipato che presenterà in occasione della nuova edizione del festival un’importante novità capace – si legge nella nota – “di performance mozzafiato abbinate al lusso raffinato della tradizione Bentley.”

L’emblematica frase che accompagna il comunicato ufficiale del Costruttore britannico, lascia ancora una fitta ombra di mistero, anche se appassionati ed addetti ai lavori sono convinti che si tratterà della nuova e sportivissima Continental GT Speed, versione ad alte prestazioni dell’affascinante coupé inglese. Accanto al nuovo modello, Bentley porterà anche il controverso SUV sportivo EXP 9 F concept, l’ammiraglia Mulsanne nell’allestimento Mulliner Driving e la Continental GT V8.

La nuova Bentley GT Speed diventerà il modello di punta della seconda generazione della Continental GT e sarà equipaggiata con un potentissimo W12  6.0 litri da 615 CV, scaricati sulla trazione integrale tramite un cambio automatico a sei rapporti con funzione sequenziale. Le performance del propulsore permetteranno prestazioni mozzafiato, riassumibili con un’accelerazione da 0 a 100 km/h sotto i 4,5 secondi e una velocità massima vicina ai 330 km/h.