Volvo XC90, la nuova generazione nel 2014

Dopo 11 anni arriverà sul mercato la nuova generazione dell’apprezzato SUV svedese, mentre non si esclude l’arrivo di un crossover compatto.

Volvo XC90, la nuova generazione nel 2014

di Francesco Donnici

01 giugno 2012

Dopo 11 anni arriverà sul mercato la nuova generazione dell’apprezzato SUV svedese, mentre non si esclude l’arrivo di un crossover compatto.

Poche settimane fa, Volvo ha presentato l’ultimo aggiornamento dedicato al SUV di grandi dimensioni XC90, rimasto praticamente invariato nell’estetica e nei contenuti dall’ormai lontano debutto datato 2002. In concomitanza con l’arrivo nelle concessionarie della XC90 2012, il Costruttore di Goteborg ha annunciato che nel 2014 l’attuale generazione del crossover verrà sostituita con un modello completamente nuovo, realizzato sulla nuova piattaforma modulare SPA (Scalable Platform Architecture) che verrà utilizzata nel prossimo futuro anche sulle nuove generazioni dei modelli Volvo S60, V70, XC60 e S80.

La linea della futura XC90 risulta ancora in piena fase di studio, ma è certo che la linea del nuovo crossover sarà completamente rivoluzionata: le forme massicce e ruvide dell’attuale generazione lasceranno spazio ad un design filante, sportivo e particolarmente coinvolgente. Le forme definitive probabilmente abbracceranno un frontale muscoloso, abbinato ad una fiancata filante che si distinguerà per la linea di cintura piuttosto alta, mentre la zona posteriore potrebbe strizzare l’occhio alle coupé, seguendo l’attuale moda che ha conquistato questo segmento di vetture. 

Per quanto riguarda la parte meccanica, La casa svedese sembra avere le idee più chiare, visto l’utilizzo praticamente certo dei nuovi propulsori 4 cilindri sovralimentati che prenderanno il posto delle attuali unità a 5 e a 6 cilindri. I nuovi motori denominati VEA (Volvo Environmental Architecture) saranno sia diesel che benzina e permetteranno di ottimizzare consumi ed emissioni inquinanti a fronte di prestazioni brillanti. In un secondo momento sarà prevista anche una versione ibrida caratterizzata da un’unità a benzina abbinata ad un motore elettrico di dimensioni compatte, sviluppato con un partner di rilievo come la tedesca Siemens.

Le novità della Casa svedese nel segmento dei SUV non sembrano però terminare con la nuova generazione della XC90. Volvo infatti starebbe pensando al lancio di un ulteriore SUV, questa volta di dimensioni compatte, che potrebbe chiamarsi XC40.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...