Toyota Corolla: un nome che non tornerà…

Smentendo alcune indiscrezioni, Toyota annuncia di non voler ripristinare il vecchio nome Corolla per la sua berlina compatta.

Toyota Corolla: un nome che non tornerà...

Tutto su: Toyota Auris

di Stefano Fossati

29 maggio 2012

Smentendo alcune indiscrezioni, Toyota annuncia di non voler ripristinare il vecchio nome Corolla per la sua berlina compatta.

Dopo le prime indiscrezioni che indicavano come probabile il ritorno al nome Corolla, un portavoce di Toyota ha dichiarato che il modello di segmento C continuerà a chiamarsi Auris in Europa. “Siamo soddisfatti della popolarità che abbiamo raggiunto con questo nome”, ha aggiunto.

La nuova Toyota Auris sarà presentata ufficialmente durante il prossimo Salone di Parigi, che si terrà nel mese di settembre, e arriverà sul mercato alla fine del primo trimestre del 2013.

Rispetto alla versione attuale la nuova Toyota Auris sarà più lunga di 3 cm e più bassa di 5 cm, raggiungendo così i 4,27 m di lunghezza totale e 1,46 m di altezza. La linea riprenderà fortemente quella della nuova Yaris, con la mascherina a V e i fari allungati verso le fiancate. Anche gli interni saranno rivisti in stile Yaris con la plancia che racchiuderà la strumentazione in un’unica consolle centrale contornata da una cornice cromata.

I motori dovrebbero restare simili in caratteristiche e prestazioni a quelli della versione attuale, con la differenza che ora le unità diesel dovrebbero essere i 4 cilindri prodotti da BMW, con la quale Toyota ha recentemente stretto un accordo di collaborazione. Dovrebbe essere confermata anche la versione ibrida, basata sulla meccanica della Prius rivista e semplificata per adattarla alle dimensioni minori della Auris.