Porsche 911 Club Coupé: ancora più esclusiva

Porsche annuncia la creazione di una versione speciale della 911 per celebrare i 60 anni di fondazione dei primi due Porsche Club.

Porsche 911 Club Coupé: ancora più esclusiva

di Stefano Fossati

28 maggio 2012

Porsche annuncia la creazione di una versione speciale della 911 per celebrare i 60 anni di fondazione dei primi due Porsche Club.

Nel 1952, quattro anni dopo la nascita della prima vettura marchiata Porsche, alcuni appassionati del marchio crearono quasi contemporaneamente i primi 2 Porsche Club. A sessanta anni di distanza, l’entusiasmo di queste persone e l’unicità che hanno saputo mantenere le vetture firmate da Ferdinand Porsche hanno fatto sì che i Porsche Club sparsi in 75 paesi nel mondo siano diventati 640 con ben 181.000 associati.

Ora Porsche ha deciso di celebrare tutti questi suoi sostenitori creando una versione speciale a tiratura limitata dedicata a loro: la Porsche 911 Club Coupé.

La base di partenza è quella di una Porche 911 Carrera S che è stata oggetto di esclusivi interventi di personalizzazione sia per quanto riguarda la carrozzeria che il motore. La Porsche 911 Club Coupé è stata dipinta con l’esclusivo verde Brewster e riporta il nome 911 Club Coupé anche sulle portiere; altro elemento che permetterà di riconoscere questa versione speciale è l’alettone posteriore fisso dalle forma particolare a coda di papera. Gli interni sono caratterizzati dal rivestimento in pelle color Espresso.

Il motore 3.8 boxer vede salire la potenza di 30 cv rispetto a quello della 911 S di serie, raggiungendo così quota 430 cv che abbinati al cambio a doppia frizione PDK consentono alla Porsche 911 Club Coupé di scattare da 0 a 100 Km/h in 4 secondi netti. La tenuta di strada è garantita dal sistema di sospensioni attive PASM che consente di abbassare il corpo vettura di 20mm e di adottare differenti tarature di funzionamento; inoltre verranno montati nuovi cerchi da 20 pollici dotati di pneumatici ad alte prestazioni. Tutta questa potenza è tenuta sotto controllo da un impianto frenante potenziato e dotato di dischi carboceramici.

La Porsche 911 Club Coupé non sarà però un’auto per tutti gli appassionati. Nemmeno per molti, a voler essere precisi. Infatti verrà realizzata solamente in 13 esemplari: 12 destinati alla vendita e uno che resterà nel museo Porsche in onore del Porsche World Club.

E per non fare torto a nessuno dei suoi appassionati, Porsche ha deciso che i fortunati acquirenti di una di queste queste 12 Porsche 911 Club Coupé saranno estratti a sorte tra tutti i membri dei vari club che si iscriveranno a una lotteria apposita. I fortunati vincitori avranno il loro nome inciso sul cruscotto della 911, rendendo così ancora più speciale questa “versione speciale”. Ovviamente dopo aver staccato il cospicuo assegno necessario per l’acquisto.