La nuova Subaru Legacy debutta in Giappone

In attesa dell’arrivo in Europa la quinta generazione della Subaru Legacy debutta sul mercato giapponese anche in versione wagon

La nuova Subaru Legacy debutta in Giappone

di Redazione

29 maggio 2009

In attesa dell’arrivo in Europa la quinta generazione della Subaru Legacy debutta sul mercato giapponese anche in versione wagon

.

Subaru ha lanciato sul mercato giapponese la quinta generazione della Legacy che quest’anno si appresta a compiere il suo ventesimo compleanno. Il nuovo modello era stato presentato allo scorso Salone di New York insieme alla versione Outback.

Le radici della nuova Legacy sono comuni alla versione precedente ed in generale a tutte le Subaru, con motore boxer per abbassare il baricentro e trazione integrale, ripartita in modo simmetrico tra i due assali.

Le linee della nuova Subaru sono più sportiveggianti rispetto a quelle della precedente Legacy, pur senza sconvolgere l’estetica del precedente modello. La lunghezza complessiva dell’auto è aumentata, a vantaggio dello spazio per le gambe dei passeggeri ed a una maggiore capienza del bagagliaio.

Gli interni sono stati ridisegnati per offrire maggiore spazio e migliorare la percezione di qualità, con due possibili scelte cromatiche: interni scuri per enfatizzare la sportività o chiari per aumentare la sensazione di spazio.

Sul fronte dei motori, sono disponibili due unità a benzina entrambe con architettura boxer. La versione da 2.5 litri aspirata o turbocompressa ed un 3.6 inizialmente fornito solo nella versione Outback presentata al NAIAS con cambio robotizzato a cinque rapporti. Per il 2.5 è possibile optare anche per un cambio automatico CVT, denominato Lineartronic, ed un manuale a 6 rapporti.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...