Opel Adam: ora il nome è ufficiale

Per mezzo di una simpatica striscia a fumetti, Opel ha confermato il nome della futura citycar: Adam (come il fondatore).

Opel Adam: ora il nome è ufficiale

di Giuseppe Cutrone

08 maggio 2012

Per mezzo di una simpatica striscia a fumetti, Opel ha confermato il nome della futura citycar: Adam (come il fondatore).

La nuova piccola di Opel non si chiamerà AllegraJunior, cioè i nomi con i quali finora era stata indicata durante i primi avvistamenti e che sembravano quelli più adatti a identificare il modello una volta arrivato sul mercato. A Russelsheim hanno scelto invece Adam come nome per la futura citycar, richiamando così il nome del fondatore della casa tedesca: Adam Opel.

Il nome scelto dai vertici di Opel era già circolato sul Web la scorsa settimana, ma adesso è arrivata l’ufficialità. La nuova Opel Adam sarà una vettura compatta lunga 3,70 metri, con un’abitabilità per quattro persone e una carrozzeria a 3 porte che nascerà sulla base della Corsa opportunamente modificata. Il suo obiettivo sarà quello di fare concorrenza alla Fiat 500, ma nel mirino ci sarà anche la Mini.

Con il debutto della Adam, Opel ha intenzione di far esordire una nuova gamma di motori in regola con le normative Euro 6, per un’offerta che dovrebbe essere composta da unità a iniezione diretta a 3 e 4 cilindri con cubatura compresa tra 1 e 1,4 litri, mentre più avanti dovrebbe arrivare un nuovo turbodiesel e un potente 1.6 a benzina, anch’esso sovralimentato e destinato a una versione sportiveggiante della piccola tedesca.

In attesa dell’esordio in pubblico, che dovrebbe avvenire al Salone di Parigi del prossimo autunno, Opel ha diffuso un secondo teaser a fumetti dopo quello di qualche tempo fa.

In questo nuovo episodio alcuni dipendenti del reparto marketing parlano proprio del nome della futura citycar, che, a quanto pare, sarebbe trapelato sul Web in anticipo rispetto a quanto previsto, rendendo così necessaria una simpatica “caccia alla spia” con cui si conclude la storia.