Eterniti Artemis: il nuovo SUV di lusso a Pechino

Presentata al Salone di Pechino dal costruttore inglese Eterniti la Artemis, primo SUV extralusso ad alte prestazioni.

Eterniti Artemis: il nuovo SUV di lusso a Pechino

di Stefano Fossati

23 aprile 2012

Presentata al Salone di Pechino dal costruttore inglese Eterniti la Artemis, primo SUV extralusso ad alte prestazioni.

Eterniti Motors, costruttore di veicoli di lusso inglese, ha presentato in questi giorni al Salone dell’auto di Pechino la sua ultima creazione: il SUV extralusso ad alte prestazioni Artemis.

Definito Super-SUV direttamente dal suo costruttore, la Eterniti Artemis anticipa l’arrivo sul mercato dei suoi concorrenti diretti Bentley, Lamborghini e Maserati preparandosi a soddisfare le esigenze di chi cerca un’automobile che possa fornire abitabilità e dotazioni da limousine unite al piacere di guida e alle prestazioni di un’auto sportiva, capace anche di affrontare percorsi non asfaltati. 

L’Eterniti Artemis accoglie i passeggeri in un abitacolo lussuoso realizzato artigianalmente, dove abbondano le finiture realizzate con i pellami più pregiati o con legni naturali, messi in contrasto con i particolari in carbonio della consolle di comando o i pannelli laccati in bianco delle portiere.

Sotto il cofano della Artemis è alloggiato un V8 da 4.4 litri capace di fornire una potenza di più di 600 cv che, scaricati a terra dalle grosse gomme ultraribassate 315/25 montate su cerchi da 23 pollici, consentono di portare questo grosso SUV molto velocemente alla sua velocità massima di 290 Km/ora spuntando un tempo di soli 4,5 secondi sullo 0-100 km/h. Il tutto grazie anche al peso contenuto mediante l’utilizzo di pannelli in fibra di carbonio per la carrozzeria.

Secondo il costruttore, le prestazioni elevate della Eterniti Artemis non ne mettono mai in crisi la tenuta di strada o la maneggevolezza, neanche quando viene condotta al limite delle sue prestazioni. Infatti il progetto è stato concepito proprio per esaltare le caratteristiche sportive e ha beneficiato dell’esperienza di Alastair Macqueen, padre della Jaguar XJ220, e di Johnny Herbert, pilota che vanta vittorie sia in F1 che alla 24 Ore di Lemans.

L’Eterniti Artemis entrerà in produzione quest’estate e sarà in vendita ad un prezzo di 210.000 sterline, circa 257.000 euro al cambio attuale, più le tasse locali, e può essere già ordinata con consegna prevista entro l’autunno.