Chevrolet Impala 2012, svelata la nuova generazione

Debutta al Salone di New York la nuova Chevrolet Impala, tecnologica e affascinate berlina di grandi dimensioni giunta alla 10° generazione.

Chevrolet Impala 2012, prime foto ufficiali

Altre foto »

In occasione dell'apertura del Salone di New York 2012, Chevrolet svela la decima generazione - correlata da un'ampia galleria fotografica -  della Impala, berlina di grandi dimensioni pronta a continuare una lunga tradizione incominciata nel lontano 1958 e decisa a diventare leader del proprio segmento nel difficile mercato nord americano.

Design: sobrio, piacevole e slanciato

Realizzata sul pianale Epson II utilizzato anche dalla "cugina" Opel Insigna, ma opportunatamente modificato per le caratteristiche della vettura, la nuova Chevrolet Impala è stata completamente rivoluzionata rispetto alla versione che sostituisce. Esteticamente la quattro porte yankee sfoggia un design sobrio, piacevole e particolarmente slanciato, nonostante l'abbondanza di centimetri della carrozzeria. Il merito probabilmente va al lungo cofano, esaltato dai proiettori affilati e sfuggenti e dotati di tecnologia LED, che si contrappone ai fianchi scolpiti enfatizzati dagli enormi cechi in lega (disponibili nelle misure da 18 fino a 20 pollici), mentre il lunotto posteriore particolarmente inclinato dona un pizzico di sportività in più che non fa mai male.

Interni curati ed ergonomici

L'abitacolo risulta particolarmente curato ed offre un effetto scenico di sicuro interesse. Le finiture della vettura sono da segmento premium ed ogni dettaglio è stato studiato per offrire il giusto mix tra stile ed ergonomia. La plancia di generose dimensioni si sviluppa a forma di onda quasi a voler "abbracciare" i passeggeri anteriori. La consolle centrale è dominata dall'impianto multimediale Chevrolet MyLink, dotato di un grande schermo touch screen da 4,2 pollici, da cui è possibile visualizzare e controllare numerose funzioni come il navigatore satellitare, l'impianto audio dotato di connessioni USB e Bluetooth e il sistema di telefonia mobile.

Tre propulsori, tra cui un ibrido

Per quanto riguarda la parte meccanica, la Impala sfrutta la migliore offerta dei propulsori della Casa americana, rappresentata dalla nuova unità a benzina da 2.4 litri eAssist capace di erogare 182 CV, dotata del sofisticato sistema ibrido "mild hybrid", in grado di offrire consumi realmente irrisori pari a 6,7 l/100 km nel ciclo misto. La gamma dei motori comprende anche il 2.5 litri da 195 CV e il poderoso V6 da 3.6 litri in grado di sprigionare ben 303 CV. Tutte e tre le motorizzazioni sono abbinate ad un pratico cambio automatico dotato di sei velocità.

Tanta tecnologia per la sicurezza

Particolarmente curata risulta la dotazione riservata alla sicurezza attiva e passiva degli occupanti. La Chevrolet Impala offre infatti di serie ben 10 airbag, il dispositivo cruise control attivo, indispensabile per le lunghe highway americane, il sistema per le chiamate di emergenza, il dispositivo anti collisione e il sistema che avverte il guidatore in caso di repentini cambi di corsia, i sensori di parcheggio dotati di telecamera posteriore e molto altro ancora.

Se vuoi aggiornamenti su CHEVROLET inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 04 aprile 2012

Altro su Chevrolet

Chevrolet Colorado ZR2: pickup per l
Anteprime

Chevrolet Colorado ZR2: pickup per l'off-road al Salone di Los Angeles

Nuove soluzioni di trasmissione, maggiore altezza da terra, estetica funzionale: il pickup heavy duty si trasforma in fuoristrada "duro e puro".

Chevrolet Spark Activ: debutta negli USA
Ultimi arrivi

Chevrolet Spark Activ: debutta negli USA

Debutta negli USA la nuova Chevrolet Spark Activ, crossover compatto dalla linea simpatica e dalla buona dotazione di serie.

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA
Concept

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA

La Casa del Cravattino presenta al SEMA di Las Vegas un prototipo inedito su base Chevrolet Camaro.