Toyota Venza al Salone di New York

Al Salone di New York Toyota ha presentato il restyling della Venza, crossover destinato solo al mercato Usa.

Toyota Venza al Salone di New York

Tutto su: Toyota

di Andrea Barbieri Carones

06 aprile 2012

Al Salone di New York Toyota ha presentato il restyling della Venza, crossover destinato solo al mercato Usa.

Al prossimo Salone di New York, Toyota presenterà la nuova versione della Venza, il crossover destinato al mercato americano nel quale si presenterà con lievi modifiche sia dal punto di vista stilistico che della tecnologia. Ed è proprio dagli Stati Uniti che provengono il 70% delle componenti della vettura, che è assemblata nello stabilimento che l’azienda nipponica possiede nello Stato del Kentucky.

A subire il restyling soprattutto l’esterno, con i gruppi ottici ai quali sono state aggiunte le luci a led anteriori, obbligatorie sulle auto di nuova produzione. Leggermente modificati anche i fanali posteriori e i cerchi in lega, come si può vedere nelle immagini ufficiali.

La nuova versione della Venza ha motore a 4 cilindri V6 in versione a trazione anteriore o a trazione integrale, 2,7 litri di cilindrata da 181 CV. C’è poi una versione più potente da 3,5 litri V6 da 268 CV, anch’essa con cambio automatico a 6 marce studiato apposta per moderare in consumi.

Con l’Active Torque Control AWD, Toyota prevede la gestione elettronica della ripartizione della coppia tra gli assi anteriore e posteriore soprattutto sui fondi scivoloso.

Gli ingegneri giapponesi hanno poi incrementato le dotazioni di sicurezza della Venza, che vanno dal controllo automatico della stabilità del veicolo (VSC, che agisce sulla potenza del motore soprattutto durante le curve a raggio stretto), all’ABS e alla distribuzione automatica dell’impianto frenante, in modo da non far sbandare le vettura in caso di arresto repentino.

Sul lato della tecnologia, la Toyota Venza ha introdotto il nuovo sistema multimediale Toyota Entune, che integra i comandi vocali, la navigazione satellitare e la connessione alla rete internet con App dedicate. I passeggeri possono inoltre contare su specifici portaoggetti dedicati a lettori Mp3, con tanto di prese Usb incorporate e spazio riservato ai cavi.