Bmw i8 Concept Spyder a Pechino 2012

In attesa di poterla ammirare a Pechino 2012, Bmw svela le prime immagini della sua futuristica spyder elettrica.

Bmw i8 Concept Spyder a Pechino 2012

di Francesco Donnici

02 aprile 2012

In attesa di poterla ammirare a Pechino 2012, Bmw svela le prime immagini della sua futuristica spyder elettrica.

Bmw ha svelato tramite un’ampia galleria fotografica, le forme della nuova i8 Concept Spyder, affascinante versione convertibile dell’innovativa  sportiva dotata di trazione elettrica del Costruttore tedesco. La nuova Bmw i8 Concept Spyder è il terzo modello appartenente al nuovo sub-brand ecosostenibile “i” della Casa dell’elica che verrà presentato in prima mondiale in occasione del Salone di Pechino 2012, in programma dal prossimo 27 aprile al 2 maggio.

Design futuristico

Lunga 4,48 metri e larga 1,92, la  futuristica vettura ricalca da vicino le linee della versione coupé a quattro posti da cui deriva, ad eccezione del nuovo tetto ripiegabile in due parti e della parte posteriore – più compatta rispetto alla versione chiusa a causa del passo accorciato – che sfoggia un vano dotato di una copertura trasparente da cui è possibile ammirare i due monopattini elettrici alloggiati nel baule che limitano lo spazio per i bagagli di appena 100 litri.

Ibrida, elettrica o range extender

La linea filante e sportiva della vettura viene accoppiata ad una meccanica particolarmente evoluta caratterizzata da un sistema [glossario:ibrido] composto da un’unità elettrica da 131 CV collegata all’asse anteriore, abbinata ad un tre cilindri a benzina dotato di [glossario:sovralimentazione] TwinScroll, capace di scaricare 223 CV e 300 Nm sulle ruote posteriori. Grazie a questo schema la i8 dispone di ben 354 CV e 550 Nm di coppia massima che permettono alla sportiva bavarese di effettuare uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 5 secondi netti e di raggiungere una velocità massima autolimitata elettronicamente pari a 250 km/h. A fronte di prestazioni elevate, la vettura teutonica dichiara un consumo nel ciclo medio di soli 3.0 l/100 km.

La vettura può anche viaggiare in modalità 100% elettrica, senza quindi emettere sostanze nocive nell’aria, per circa 30 km, grazie alle batterie a litio ricaricabili in meno di due ore tramite la tradizionale rete domestica da 220 v. La i8 Concept Spyder può inoltre viaggiare in una terza modalità, detta comunemente “range extender“, che permette di ricaricare le batterie del propulsore elettrico tramite un [glossario:alternatore] ad alto voltaggio alimentato dal propulsore termico .

Tre tipi di trazione

Il tipico piacere di guida offerto dalle sportive Bmw viene esaltato dalla possibilità di settare a piacimento il tipo di trazione, scegliendo tra la modalità anteriore, posteriore o integrale.  A secondo delle condizioni stradali, meteo o semplicemente in base alle proprie preferenze è possibile selezionare una delle tre modalità di guida chiamate Eco, Pro e Sport, capaci di  modificare istantaneamente le performance della vettura. La vettura sfrutta una struttura modulare battezzata LifeDrive che ingloba la scocca in CFRP, realizzata in [glossario:carbonio] e speciale materiale plastico, capace di offrire la massima rigidità ed un peso estremamente contenuto.