Chevrolet Trailblazer 2012

Chevrolet presenta la nuova generazione del SUV Trailblazer, che arriverà sui mercati internazionali nel corso dell’anno.

Chevrolet Trailblazer 2012

di Francesco Donnici

22 marzo 2012

Chevrolet presenta la nuova generazione del SUV Trailblazer, che arriverà sui mercati internazionali nel corso dell’anno.

Presentato qualche mese fa sotto forma di prototipo al Dubai International Motor Show, si mostra finalmente nella sua forma definitiva la nuova generazione del SUV di medie dimensioni Chevrolet Trailblazer, protagonista in questi giorni al Salone Internazionale di Bangkok, importante vetrina nell’appetibile mercato asiatico.   

Il Trailblazer è stato progettato per combinare un ottimo comfort su strade e autostrade e nello stesso tempo offrire la massima versatilità sui percorsi più accidentati, grazie a spiccate capacità off-road.

Design yankee e abitacolo accogliente

Esteticamente il nuovo modello sfoggia uno stile moderno e accattivante che si distingue per le forme morbide del frontale, dominato dalla doppia mascherina a nido d’ape. La fiancata imponente viene impreziosita dalle calotte degli specchietti e dalle maniglie delle portiere cromate e si integra perfettamente con la zona posteriore, grazie alla vetratura finale dalla forma avvolgente, che raccorda in un unico elemento con il lunotto posteriore.

L’abitacolo, spazioso e accogliente, permette di ospitare comodamente fino a 7 passeggeri disposti su tre diverse file di sedili. Particolarmente piacevole e moderna risulta la consolle centrale che si sviluppa verticalmente, ospitando nella parte bassa i comandi della climatizzazione a controllo elettronico, disposti in un’originale ed intuitiva forma circolare.

Propulsori: due unità turbodiesel, potenti e affidabili

Per quanto riguarda la parte meccanica, saranno disponibili due propulsori quattro cilindri turbo diesel da 2.5 e 2.8 litri, abbinati ad un manuale a cinque rapporti o in alternativa ad un automatico a sei marce. L’unità da 2.5 litri offre una potenza di 150 CV e una coppia massima pari a 350 Nm, mentre il propulsore da 2.8 litri – dotato di turbo compressore a geometria variabile – vanta una potenza di 180 CV, mentre la coppia risulta di 440 Nm con il cambio manuale che diventano 470 Nm se il propulsore viene abbinato al cambio automatico.

Il Chevrolet Trailblazer 2012 verrà commercializzato nel corso dell’estate sul mercato thailandese, per poi approdare nei mesi successivi sul resto dei mercati internazionali.