Audi pronta a comprare la Ducati

Il gruppo tedesco avrebbe una prelazione fino ad aprile sull'acquisto di Ducati.

Ducati Monster 1100 EVO

Altre foto »

Ducati potrebbe essere venduta ad Audi che godrebbe di una prelazione all'acquisto valida fino ad aprile. Ducati attualmente appartiene al fondo Investindustrial guidato da Andrea Bonomi, che per la cessione richiede circa 1 miliardo di euro (cifra destinata probabilmente a ridimensionarsi).

Come dichiarato dal manager, Ducati è stata messa in vendita per cercare un partner capace di farla crescere ulteriormente. Nel 2011 ha chiuso con un fatturato di 480 milioni di euro e detiene il 10,5% del mercato delle moto sportive.

Se al momento della notizia della messa in vendita di Ducati il costruttore più vicino all'acquisto fosse Mercedes (visto i rapporti di collaborazione tra i due marchi), la prelazione da parte di Audi ha cambiato radicalmente la situazione. Il tentativo di acquisto da parte di Volkswagen non è però una novità: già nel 2005 il gruppo tedesco era intenzionato ad entrare in possesso del marchio bolognese.

Audi nel 2011 ha chiuso con un ricavo di 44,1 miliardi di euro e l'utile ha superato i 5,3 miliardi. Non è detto però che abbia la liquidità necessaria a completare l'operazione senza ricorrere all'aiuto della controllante Volkswagen. Se dovesse andare in porto, l'acquisizione rientrebbe nel cosiddetto "Project Eagle", un'iniziativa voluta dal numero uno Ferdinand Piech.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI PRONTA A COMPRARE LA DUCATI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 12 marzo 2012

Vedi anche

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

La Formula E si prepara a sbarcare a Roma dopo il primo via libera ufficiale dell’Assemblea capitolina.

Jaguar I-Pace: a Francoforte la versione pronta al debutto su strada

Jaguar I-Pace: a Francoforte la versione pronta al debutto su strada

Il Suv elettrico che porta Jaguar nel settore della mobilità a zero emissioni sarà svelato a Francoforte in veste definitiva: sul mercato nel 2018.

Pininfarina: tris di elettriche al Salone di Shanghai

Pininfarina: tris di elettriche al Salone di Shanghai

Le tre elettriche svelate da Pininfarina e Hybrid Kinetic Group ci mostrano come design e sostenibilità sono il futuro dell'automotive.