Porsche 911: l’ibrido è una possibilità concreta

Il costruttore tedesco conferma la possibilità di una versione ibrida per la nuova 911, ma smentisce l’introduzione di un motore 4 cilindri.

Porsche 911: l'ibrido è una possibilità concreta

Tutto su: Porsche 911

di Simonluca Pini

13 marzo 2012

Il costruttore tedesco conferma la possibilità di una versione ibrida per la nuova 911, ma smentisce l’introduzione di un motore 4 cilindri.

La Porsche 911 ibrida potrebbe essere commercializzata entro un paio d’anni.  

A confermare la notizia è stato Bernhard Maier, responsabile vendite e marketing del costruttore di Stoccarda. “Se le istituzioni ci chiederanno di montare motori ecologici sulle nostre vetture lo faremo” ha confermato il manager di Stoccarda.  

Maier però ha precisato come l’apertura a nuove motorizzazioni in arrivo sulla Porsche 911 non significhi l’introduzione di unità a quattro cilindri.

Nonostante il marchio tedesco sia abituato ai dowsizing in termini motoristici e abbia sviluppato un quattro cilindri destinato alla nuova Boxster, la 911 rimarrà fedele alla sua architettura. Per ora nulla è ancora ufficiale ma il debutto della nuova Porsche 911 Hybrid sembra avvicinarsi.