Mercedes Classe A: sul mercato entro l'estate

Al Salone di Ginevra Mercedes ha diffuso i dati ufficiali della nuova Classe A 2012, che sarà negli showroom entro l'estate.

Nuova Mercedes Classe A 2013

Altre foto »

Il primo dei due giorni di anteprime riservate alla stampa al Salone di Ginevra 2012 ha permesso di conoscere la nuova Mercedes Classe A, la terza generazione della compatta tedesca che per la prima volta nella sua storia abbandona le forme da monovolume per abbracciare una carrozzeria da berlina due volumi che le consentirà di affrontare ad armi pari la concorrenza nel suo segmento.

Più bassa di 18 centimetri del modello che va a sostituire, la nuova Mercedes Classe A è lunga 4,29 metri, larga 1,78 e alta 1,43 metri. Nasce sul pianale modulare MFA e beneficia della trazione anteriore.

La linea richiama subito i tratti tipicamente Mercedes, ma ha una sua personalità ben precisa che ben si evidenzia nelle fiancate "solcate" dal taglio della linea di cintura e da una scalfittura inferiore, che si incontrato in corrispondenza delle portiere posteriori. L'effetto che ne deriva riesce a dare al tempo stesso una sensazione di robustezza senza rendere l'insieme pesante dal punto di vista visivo.

Al lancio la Mercedes Classe A 2012 vedrà un'offerta che comprende il nuovo 1.6 turbo a benzina da 122 e 156 cavalli, seguito dal 2.0, sempre a ciclo Otto, da 211 cavalli. A questi si aggiungono poi le opzioni diesel, con il 1.8 da 109 o 136 cavalli e il 2.2 da 170 cavalli. Per tutte le unità c'è il sistema Start&Stop, che aiuta a contenere i consumi soprattutto in città, e il cambio manuale a sei rapporti alternabile all'automatico a doppia frizione 7G-DCT disponibile a richiesta.

Come Mercedes aveva anticipato tempo fa, la dotazione hi-tech sarà fortemente caratterizzata dalla sinergia con i dispositivi mobili, come ad esempio l'iPhone, per mezzo del quale sarà possibile interagire da remoto con il sistema multimediale tramite un'apposita app che sarà diffusa al momento del debutto del modello.

Il capitolo sicurezza vede la presenza di accessori come il Collision Prevention Assist con Brake Assist adattivo che diminuisce il rischio di tamponamento segnalando il pericolo al guidatore tramite segnali luminosi e sonori e preparando l'impianto frenante per l'arresto d'emergenza, oltre al PRE-SAFE, all'Attention Assist, al Distronic Plus e al sistema Hill Holder, per concludere l'equipaggiamento con lo Speed Limit Assist, il Blind Sport Assist, il Park Assist e il Voicetronic.

Restano da definire i prezzi per i vari mercati della Classe A, i quali saranno comunicati nei prossimi mesi e comunque entro il debutto sulle strade che avverrà in estate.

 

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE A inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 07 marzo 2012

Altro su Mercedes-Benz Classe A

Mercedes-Benz Classe A 180 d Sport, prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe A 180 d, prova su strada

Come va la Classe A spinta dal motore 1.5 litri da 109 cv? Per scoprirlo abbiamo percorso oltre 2000 chilometri.

Un nuovo bodykit Amg per Mercedes Classe A
Tuning

Un nuovo bodykit Amg per Mercedes Classe A

Mercedes offre una nuova linea di accessori Amg per caratterizzare in maniera più sportiva il corpo vettura di Classe A.

Mercedes A45 AMG Petronas 2015: celebra i successi in F1
Anteprime

Mercedes A45 AMG Petronas 2015: celebra i successi in F1

Per celebrare la vittoria del titolo Costruttori e piloti nel Campionato del Mondo di F1, nasce la Mercedes A45 AMG Petronas 2015.