Giugiaro: un misterioso concept per Ginevra 2012

L’Italdesign anticipa con un misterioso video la nuova concept che debutterà a Ginevra 2012.

Italdesign Tex e Go!

Altre foto »

L'Italdesign di Giugiaro svelerà un inedito concept in anteprima mondiale all'imminente Salone di Ginevra 2012 (8-18 marzo), dove nella scorsa edizione era stata protagonista portando al debutto le show-car Tex e Go! marchiate Volkswagen.

Nel frattempo il centro stile ha deciso di anticipare l'inedito prototipo pubblicando un misterioso video, studiato per aumentare la suspance prima della presentazione ufficiale.

Purtroppo la clip non mostra nessun dettaglio particolarmente rilevante della vettura, visto che nei pochi fotogrammi si susseguono semplicemente una lettera "B" e una "R", circondate da uno sfondo fumoso di colore rosso.  

Insomma nessuna traccia - anche minima - della nuova concept car che potrebbe sfruttare la recente piattaforma modulare MBQ realizzata dalla Volkswagen (proprietaria dell'Italdesign) ed utilizzata su numerosi modelli del Gruppo tedesco, come ad esempio la nuova Audi A3 2012, la Volkswagen Passat e l'intramontabile Golf.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su GIUGIARO: UN MISTERIOSO CONCEPT PER GINEVRA 2012 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 23 febbraio 2012

Vedi anche

Jaguar XF Sportbrake 2017, un teaser anticipa la nuova generazione

Jaguar XF Sportbrake 2017, un teaser anticipa la nuova generazione

La nuova Jaguar XF Sportbrake 2017 svela il suo tetto panoramico grazie ad una prima immagine teaser ufficiale.

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto

La settima generazione di Bmw Serie 5 si arricchisce con l’edizione turbodiesel M550d xDrive berlina e Touring da 400 CV: il debutto da luglio 2017.

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

La Formula E si prepara a sbarcare a Roma dopo il primo via libera ufficiale dell’Assemblea capitolina.