Renault: in futuro un’ammiraglia su base Mercedes?

L’alleanza tra Mercedes e Renault consentirà alla casa francese di realizzare nei prossimi anni un modello di lusso su base tedesca.

Renault: in futuro un'ammiraglia su base Mercedes?

di Giuseppe Cutrone

17 febbraio 2012

L’alleanza tra Mercedes e Renault consentirà alla casa francese di realizzare nei prossimi anni un modello di lusso su base tedesca.

L’alleanza tra Renault e Mercedes sembra destinata ad andare ben oltre la piattaforma comune per Twingo e Smart o per il futuro van Mercedes Citan su base francese, perché, secondo quanto dichiarato dal CEO di Renault-Nissan Carlos Ghosn, i due gruppi stanno lavorando a un nuovo progetto che vedrà protagonista un modello di fascia alta.

Infatti, dopo l’incompresa Vel Satis, le cui linee audaci possono essere valutate in queste immagini, Renault è intenzionata a riprovare l’avventura nei segmenti più “nobili” del mercato e per evitare gli errori del passato ha intenzione di sfruttare l’esperienza e la tecnologia di Mercedes, marchio che di questo genere di veicoli ha fatto da sempre uno dei suoi punti di forza storici.

Renault produrrà quindi in futuro una vettura di lusso basata su una piattaforma di origine Mercedes, a testimonianza, ha spiegato Ghosn alla stampa, che le sinergie franco-tedesche non si svolgeranno in una sola direzione e cioè a vantaggio di Daimler, ma a beneficiarne direttamente sarà anche il marchio Renault.

Il progetto del nuovo modello è ancora agli inizi, ma a quanto pare questa sarà una delle tre proposte che il gruppo transalpino intende portare nei segmenti medio-alti del mercato, proposte tra le quali ci sarà anche la nuova generazione della Renault Espace il cui esordio dovrebbe avvenire nel 2014 e la cui produzione, come per gli altri modelli di lusso che arriveranno, dovrebbe essere concentrata presso gli stabilimenti francesi della casa.