Skoda Rapid, in Europa da 13.000 euro

La berlina low-cost della Casa ceca, inizialmente studiata per i mercati emergenti, sarà proposta anche nel vecchio continente.

Skoda Rapid, in Europa da 13.000 euro

di Francesco Donnici

16 febbraio 2012

La berlina low-cost della Casa ceca, inizialmente studiata per i mercati emergenti, sarà proposta anche nel vecchio continente.

La Skoda Rapid, nuova vettura low-cost prodotta nello stabilimento della Casa Ceca di Pune in India e venduta prossimamente anche in Cina e Russia, verrà presentata nel vecchio continente fra poche settimane, in occasione dell’imminente Salone di Ginevra 2012 (8-18 marzo).

Inizialmente studiata per conquistare i mercati emergenti, la Rapid verrà invece proposta anche nei paesi europei, compresa la ricca Germania, dove potrebbe essere venduta ad un prezzo di partenza di circa 13.000 euro. Lunga 4,39 metri, larga 1,70 m e alta 1,47 m, il nuovo modello Skoda si colloca nella gamma tra la citycar Fabia e la berlina Octavia, proponendosi come una comoda vettura adatta alla famiglia, studiata per offrire la massima praticità d’utilizzo, grazie anche ad un ampio cofano bagagli da ben 500 litri.

Differente l’offerta di propulsori tra la versione distribuita in India e quella europea: il benzina 1.6 litri MPI da 105 CV destinato al paese asiatico verrà probabilmente sostituito con il compatto 1.2 litri TSI capace della medesima potenza, mentre il 1.6 litri TDI, sempre da 105 CV, potrebbe essere proposto su tutti i mercati.