Volkswagen Phaeton 2015, nuovi dettagli

Confermato il ruolo da ammiraglia di rappresentanza, la nuova Phaeton sfrutterà un telaio in alluminio e propulsori più piccoli, ma potenti.

Volkswagen Phaeton 2015, nuovi dettagli

di Francesco Donnici

16 febbraio 2012

Confermato il ruolo da ammiraglia di rappresentanza, la nuova Phaeton sfrutterà un telaio in alluminio e propulsori più piccoli, ma potenti.

Dalla stampa inglese emergono nuovi dettagli sulla prossima generazione della Volkswagen Phaeton, quattro porte di lusso attesa sul mercato nel 2015. L’attuale generazione dell’ammiraglia tedesca è rimasta fino ad oggi in sordina a causa delle scarse vendite prodotte, probabile conseguenza di una mancanza d’identità.

Le precedenti indiscrezioni che accennavano ad un riposizionamento della nuova Phaeton  nella gamma Volkswagen – a causa di un’inedita configurazione da berlina-coupé – sono state dissipate via e al loro posto è stato confermato l’attuale ruolo da ammiraglia di rappresentanza, dedicata ad un pubblico facoltoso che preferisce non apparire più del necessario.

Il nuovo modello adotterà un inedito telaio in alluminio che contribuirà ad una sensibile diminuzione della massa. Per quanto riguarda la scelta dei propulsori, anche sulla nuova Phaeton verrà applicata la filosofia del “downsizing“, con l’adozione di unità sovralimentate dotate di quattro o sei cilindri, capaci di offrire ottime prestazioni e consumi contenuti.