Mitsubishi i MiEV SPORT AIR Concept

. Mitsubishi presenterà al 79esimo Salone di Ginevra, che si aprirà il 3 marzo, il prototipo di un’auto molto particolare, che fonda le sue basi su un design a metà tra modernismo e futurismo e sul rispetto dell’ambiente. Il nome scelto dai vertici giapponesi è i MiEV SPORT AIR, termini che riconducono alla vocazione ecologica […]

Mitsubishi i MiEV SPORT AIR Concept

Tutto su: Mitsubishi I

di Redazione

27 gennaio 2009

.

Mitsubishi presenterà al 79esimo Salone di Ginevra, che si aprirà il 3 marzo, il prototipo di un’auto molto particolare, che fonda le sue basi su un design a metà tra modernismo e futurismo e sul rispetto dell’ambiente. Il nome scelto dai vertici giapponesi è i MiEV SPORT AIR, termini che riconducono alla vocazione ecologica del veicolo, ma che svelano anche una forte componente sportiva.

I pochi schizzi di cui siamo in possesso finora rivelano un’auto dalle forme molto arrotondate ma con spigoli vivi, che collocano il design di questo prototipo tra quello tipico di una city car e le linee tese di una piccola sportiva.

Come già anticipato si tratta di un’auto ecologica a zero emissioni, poiché interamente spinta da un motore elettrico. Mitsubishi tiene a sottolineare come propulsione elettrica non sia sinonimo di auto lenta: la i MiEV SPORT AIR vuole essere una rivoluzione dal punto di vista del piacere di guida, in modo da attirare anche i conservatori più scettici.

Un’alta maneggevolezza dovrebbe derivare dal baricentro basso dovuto alla posizione del pacco batterie (rigorosamente agli ioni di litio), situato sotto il pavimento. Il risultato sperato è una migliore guidabilità ed elevata autonomia.

Questo equilibrio tra rispetto dell’ambiente e performance si fonde appieno con il nuovo corso aziendale della Mitsubishi, chiamato Drive@earth. Si tratta di una nuova filosofia che privilegia gli sforzi ingegneristici e costruttivi fondati sul raggiungimento di due obiettivi: aiutare quante più persone possibile a spostarsi rispettando l’ambiente.