Bentley: il SUV al Salone di Ginevra 2012

Al Salone di Ginevra Bentley potrebbe mostrare al pubblico il prototipo del primo SUV della sua storia. Un modello basato su lusso e prestazioni.

Bentley: il SUV al Salone di Ginevra 2012

Tutto su: Bentley

di Giuseppe Cutrone

13 febbraio 2012

Al Salone di Ginevra Bentley potrebbe mostrare al pubblico il prototipo del primo SUV della sua storia. Un modello basato su lusso e prestazioni.

Ufficialmente in casa Bentley nulla è definito per quanto riguarda il futuro SUV del gruppo di cui tanto si vocifera, ma in realtà, secondo diverse indiscrezioni, il marchio inglese sta lavorando con una certa convinzione per allargare la propria gamma proprio nella direzione di un veicolo di questo tipo.

Si tratterebbe del primo SUV della storia del marchio, che sarebbe caratterizzato da lusso ed esclusività che potrebbe essere mostrato, ovviamente sotto forma di prototipo, al Salone di Ginevra di marzo.

Il presidente di Bentley, Christophe Georges, ha spiegato che la possibilità di realizzare un simile veicolo è ancora al vaglio dei vertici, con l’obiettivo di verificare i potenziale vantaggi in termini di mercato che ne deriverebbero.

Il futuro SUV sarebbe denominato, all’interno del gruppo, come Bentley John o’ Groats, nome derivato dall’omonima località del nord-est della Scozia, e avrebbe numerosi punti in comune con la Audi Q7, altro modello a baricentro alto del gruppo Volkswagen a cui il marchio britannico appartiene. A spingere il SUV dovrebbe essere il potente motore W12 già apprezzato su altri modelli del costruttore britannico.