Nuova Bentley Continental: si avvicina il debutto

Indiscrezioni Web indicano che la nuova Bentley Continental, che vedremo nel 2017, è ai primi giri di ruota. Quanto c’è di Porsche nel suo sviluppo?

Nuova Bentley Continental: si avvicina il debutto

di Francesco Giorgi

12 maggio 2015

Indiscrezioni Web indicano che la nuova Bentley Continental, che vedremo nel 2017, è ai primi giri di ruota. Quanto c’è di Porsche nel suo sviluppo?

Bentley indica l’identità della prossima Continental, e lancia un po’ a sorpresa la data del debutto, fissato per il 2017. E c’è di più: a conferma di quanto avevamo indicato nei mesi scorsi, la futura generazione della Gt – simbolo di Crewe possiederà un po’ di Porsche nel proprio Dna. La novità viene rivelata, in queste ore, da una indiscrezione che fa il giro del Web: un rumor secondo il quale un esemplare della futura Bentley Continental Gt sta muovendo i suoi primi passi in un test preliminare.

La futura Bentley Continental potrebbe possedere diversi elementi in comune con la attesa nuova serie di Porsche Panamera, attesa per il 2016, a cominciare dalla piattaforma che sarà la Msb (“Modularer Standardantrieb-Baukasten”, o “Modular Standard Platform”), da tempo indicata come la base sulla quale sarà realizzata la futura Continental e che sarà caratterizzata da un sensibile risparmio in termini di peso in virtù di un vasto impiego di acciai ad elevata resistenza e alluminio insieme alla fibra di carbonio. Inoltre, la piattaforma Msb è stata sviluppata per offrire in sede di engineering una ottimale distribuzione dei pesi fra anteriore e posteriore.

L’elemento che cattura immediatamente l’attenzione è relativo all’impostazione “quattro porte” per la futura Bentley Continental Gt, anche se si può immaginare che questa impostazione possa in realtà rivelarsi un “fake”: un camuffamento, mentre in realtà l’impostazione del corpo vettura dovrebbe restare quello di coupé a tre porte, come la Bentley Continental è conosciuta in tutto il mondo da oltre un decennio. Anche il design della parte anteriore non deve trarre in inganno: la fanaleria e il “muso” tipicamente “simil – Porsche” dovrebbero lasciare posto a un disegno ripreso dalla recentissima Bentley Exp 10 Speed 6 Concept che era stata presentata lo scorso marzo al Salone di Ginevra: una concept, non a caso, indicata da Bentley come laboratorio sul quale costruire l’identità dei modelli che saranno sviluppati dal marchio di Crewe in un futuro a breve – medio termine.

Quanto alla tecnologia powertrain, per la nuova Bentley Continental che vedremo dal 2017 ci si aspetta una edizione aggiornata dell’attuale colladato 4.0 V8 a doppio turbocompressore; riguardo alle soluzioni eco friendly, i dirigenti di Crewe sono indirizzati verso lo sviluppo di un modello a tecnologia ibrida plug – in (e sarà la prima volta in assoluto per Bentley): l’indicazione era arrivata nelle scorse settimane dall’amministratore delegato di Bentley, Wolfgang Durheimer, che intervenuto al Salone di Shanghai, aveva anticipato che le prossime generazioni di Continental Gt e Flying Spur possiederanno anche questa tecnologia; al contrario, appare poco probabile lo sviluppo di una edizione totalmente elettrica, a causa – rivelava Durheimer – dell’eccessivo peso e della limitata autonomia della trazione a zero emissioni, giudicata non all’altezza delle prestazioni di Bentley.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...