Volkswagen Golf GTI Cabrio al Salone di Ginevra

Il ritorno della Volkswagen Golf GTI Cabrio è vicino: la nuova scoperta tedesca debutterà a Ginevra, per arrivare poi a settembre.

Volkswagen Golf GTI Cabrio al Salone di Ginevra

di Giuseppe Cutrone

07 febbraio 2012

Il ritorno della Volkswagen Golf GTI Cabrio è vicino: la nuova scoperta tedesca debutterà a Ginevra, per arrivare poi a settembre.

Al Salone di Ginevra 2012 ci sarà anche la Volkswagen Golf GTI Cabrio, un gradito ritorno del quale i fan più attenti hanno potuto vedere un piccolo anticipo al Worthersee dello scorso anno, l’evento dedicato alle elaborazioni e organizzato da Volkswagen che si tiene in Austria

L’esemplare visto all’evento austriaco era caratterizzato da grossi cerchi da 19 pollici, luci a LED e modifiche ai paraurti, resi più sportivi, e l’adozione di minigonne laterali. La versione definitiva della Golf GTI Cabrio che debutterà a Ginevra dovrebbe invece essere più sobria, seppur sempre contraddistinta da una certa aggressività e da un’anima sportiva che andrà a richiamare la precedente Golf GTI scoperta degli anni ’80.

La futura Volkswagen Golf GTI Cabriolet potrebbe arrivare nei concessionari verso settembre e sarà certamente l’ultima variante derivata dall’attuale generazione della Golf prima che arrivi sul mercato il nuovo modello, il cui debutto è atteso per il 2013.

Da notare infine che, secondo alcune indiscrezioni, la casa tedesca potrebbe decidere di realizzare, magari in serie limitata, anche la  Worthersee Golf R Cabrio, facendola diventare così la cabriolet più potente mai prodotta da Volkswagen grazie a una potenza di circa 272 cavalli gestibili in relativa sicurezza grazie alla trazione integrale.