Seat Mii 5 porte

La Seat Mii debutterà sul mercato in primavera anche in versione 5 porte. Non mancherà la versione “verde” Ecomotive.

Seat Mii 5 porte

Tutto su: SEAT Mii

di Giuseppe Cutrone

07 febbraio 2012

La Seat Mii debutterà sul mercato in primavera anche in versione 5 porte. Non mancherà la versione “verde” Ecomotive.

Dopo la versione 3 porte, ecco la Seat Mii 5 porte di quella che rappresenta in un certo senso la versione “latina” delle sorelle Volkswagen Up! e Skoda Citigo.

La Seat Mii in versione 5 porte allarga la gamma della citycar compatta spagnola, aggiungendo due portiere che facilitano, e non poco su modelli di così ridotte dimensioni, l’accesso alla zona posteriore, favorendo la versatilità della vettura senza penalizzarne la linea, dato che le differenze estetiche tra le due versioni sono davvero poche.

Lunga 3,56 metri, la Seat Mii offre un bagagliaio di tutto rispetto per la categoria, che misura ben 251 litri in configurazione quattro posti per arrivare a 951 litri con lo schienale dei sedili posteriori abbattuto. Seat assicura inoltre un ampio angolo di apertura delle portiere posteriori, in modo da favorire l’accessibilità anche negli spazi più stretti come ad esempio nei posteggi più angusti.

Il lancio della Seat Mii in versione a tre e a cinque porte è previsto per la primavera, con una gamma motori invariata tra le due tipologie di carrozzeria e comprendente quindi il nuovo 3 cilindri 1.0 offerto nelle versioni da 60 e 75 cavalli. La variante meno potente assicura una velocità massima di 160 km/h e consumi nel ciclo misto di 4,5 l/100 km, mentre il 1.0 da 75 cavalli tocca i 171 km/h e consuma 4,7 l/100 km.

Per chi vorrà ulteriormente risparmiare ci sarà la Seat Mii Ecomotive, versione dotata del sistema di recupero dell’energia in fase di frenata che consente di impiegare l’energia elettrica generata per alimentare i servizi di bordo senza pesare sul consumo di carburante, a cui si aggiunge poi il sistema Start & Stop.

Per la Ecomotive 1.0 da 60 cavalli Seat dichiara consumi di 4,1 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 96 g/km, mentre si sale a 4,2 l/100 km e 98 g/km per la Mii Ecomotive da 75 cavalli.