Mini Cabrio Highgate

La nuova Mini Cabrio Highgate si presenta con una serie di accessori dal gusto raffinato e tipicamente “British cool”.

Mini Cabrio Highgate

Tutto su: MINI MINI

di Francesco Donnici

03 febbraio 2012

La nuova Mini Cabrio Highgate si presenta con una serie di accessori dal gusto raffinato e tipicamente “British cool”.

La “modaiola” Mini, dopo essere stata recentemente proposta al pubblico negli allestimenti Bayswater e Bakerd dedicati alla declinazione hatchback, in questi giorni viene presentata in una nuova e sfiziosa versione, studiata esclusivamente per la versione cabriolet. Questo raffinato allestimento è stato battezzato “Highgate“, in onore di uno dei quartieri più esclusivi di Londra, situato al nord della metropoli inglese e residenza di numerosi volti noti del paese anglosassone.

Design: eleganza inglese e perfezione tedesca

Disponibile a partire dal terzo trimestre 2012 in un numero limitato di unità, la Mini Cabrio Highgate si distingue dagli altri modelli della gamma per la capote in tela multistrato di colore marrone, abbinata ad una livrea dello stesso tono battezzata “Iced Chocolate” (a richiesta sono disponibili anche le tonalità Midnight Black e White Silver), impreziosita da bande adesive con profili di colore blu posizionate sul cofano motore. Inediti anche i badge specifici incastonati sulle fiancate e i nuovi cerchi in lega da 17 pollici Double Cross, caratterizzati dalla tinta color alluminio e dalla forma delle razze che richiamano il disegno “Union Jack” della bandiera britannica.

La raffinatezza dei dettagli esterni viene ripresa anche all’interno dell’abitacolo, dove troviamo gli opulenti sedili in pelle marrone con cuciture in contrasto e profili di colore blu che riprendono le tonalità degli esterni della vettura. La plancia vanta modanature rifinite in alluminio cromato, tappetini impreziositi dal bordo “Dark Truffle” ed infine pedaliera sportiva e battitacco realizzati in alluminio inossidabile. Il resto dell’allestimento viene completato da accessori irrinunciabili per il rango di questa vettura come il climatizzatore a controllo elettronico e il comando elettrico della capote.

Propulsori: benzina e diesel da 122 a 184 CV

La Mini Cabrio Highgate sarà disponibile con quattro motorizzazioni alimentate a benzina e gasolio negli allestimenti Cooper e Cooper S. L’offerta dei propulsori a benzina si apre con la versione Cooper spinta dal noto 1.6 litri capace di 122 CV, mentre al top di gamma troviamo la sportivissima Cooper S equipaggiata con il potente 1.6 litri sovralimentato, capace di erogare ben 184 CV. Sul fronte dei motori diesel troviamo invece la versione Cooper D, abbinata all’unità 1.6 turbo da 112 CV, mentre la recente Cooper SD viene dotata del generoso propulsore 2.0 litri turbo da 143 CV. Tutti propulsori – sia diesel che benzina – possono essere scelti con un cambio manuale a sei rapporti o con un cambio automatico a sei rapporti, disponibile come optional a pagamento.