Volkswagen Maggiolino diesel: arriva in estate

La Volkswagen Beetle TDI è pronta ad esordire ufficialmente al prossimo Salone di Chicago, per arrivare sulle strade in estate.

Volkswagen Maggiolino diesel: arriva in estate

Tutto su: Volkswagen Maggiolino

di Giuseppe Cutrone

04 febbraio 2012

La Volkswagen Beetle TDI è pronta ad esordire ufficialmente al prossimo Salone di Chicago, per arrivare sulle strade in estate.

Sarà il Salone di Chicago la tappa in cui Volkswagen svelerà la versione turbodiesel del suo rinnovato Maggiolino, cioè quella Volkswagen Beetle TDI che promette di unire la simpatia e le qualità del modello con l’economia e il piacere di guida assicurate da un moderno motore a gasolio sovralimentato e ad iniezione diretta.

L’unità turbodiesel montata sul Maggiolino è il 2.0 TDI capace di erogare una potenza massima di 140 cavalli e una coppia di 320 Nm, ha monoblocco in ghisa e testata in lega di alluminio, oltre a presentare alcuni accorgimenti tecnici, con diverse componenti ridisegnate, che hanno l’obiettivo di ridurre il rumore e le vibrazioni durante il funzionamento.

Il Volkswagen Maggiolino 2.0 TDI presenta inoltre una trasmissione manuale a sei marce, mentre in opzione si può scegliere il cambio automatico DSG a doppia frizione, anch’esso a sei velocità.

Il resto della dotazione e delle caratteristiche del modello non si discostano invece da quanto offerto in precedenza con le varianti a benzina, con accessori, tra gli altri, come il sistema antibloccaggio dei freni ABS con distribuzione elettronica della frenata EBD e l’impianto audio RCD310 con radio lettore CD, supporto alla connettività Bluetooth e otto altoparlanti.

Il debutto sul mercato della Beetle TDI è previsto verso la metà dell’anno, precisamente durante l’estate, con consumi dichiarati di 6 litri ogni 100 chilometri in autostrada e 8,1 litri ogni 100 chilometri in città.