Aston Martin V12 Zagato al Concorso d’eleganza del Kuwait

La sportiva inglese firmata dallo storico carrozziere italiano si mostrerà nella sua veste definitiva al concorso d’eleganza della città araba.

Aston Martin V12 Zagato al Concorso d’eleganza del Kuwait

di Francesco Donnici

28 gennaio 2012

La sportiva inglese firmata dallo storico carrozziere italiano si mostrerà nella sua veste definitiva al concorso d’eleganza della città araba.

Dopo essere stata svelata al concorso d’eleganza di Villa d’Este ed in seguito al Salone di Francoforte 2011, senza dimenticare la partecipazione all’impegnativa ed emozionante 24 Ore del Nurburgring, l’affascinante Aston Martin V12 Zagato verrà presentata nella sua versione di serie al prossimo Concorso d’eleganza del Kuwait, che si terrà nella città arabica dal 15 al 18 febbraio prossimi.

Realizzata in collaborazione con lo storico atelier milanese per festeggiare i 40 anni della DB4 GT Zagato, questa incredibile supercar verrà realizzata in una tiratura limitata di soli 150 esemplari, venduti ad un prezzo di 330.000 sterline (circa 397.000 euro al cambio attuale), tasse escluse. La Casa di Gaydon sta già accettando gli ordini e le prime vetture verranno consegnate ai fortunati proprietari  entro la fine dell’anno.

L’ultimo capolavoro firmato Zagato, sfrutta la  base meccanica dell’Aston Martin V12  Vantage ed utilizza una leggerissima scocca in fibra di carbonio e alluminio, abbinata ad un poderoso V12 da 6.0 litri capace di erogare 517 CV e 570 Nm di coppia massima. Secondo i dati dichiarati dal Costruttore anglosassone, la V12 Zagato  schizza da 0 a 100 km/h in circa  4 secondi e supera abbondantemente il muro dei 300 km/h.