La Audi R10 ancora in pista nonostante la R15

Il pluridecorato prototipo di Ingolstadt si allunga la vita con i team privati

La Audi R10 ancora in pista nonostante la R15

di Leopoldo Canetoli

20 gennaio 2009

Il pluridecorato prototipo di Ingolstadt si allunga la vita con i team privati

.

Tutto ora è in mano all’ACO (Automobile Club de l’Ouest), organizzatore della 24 Ore di Le Mans, che come è noto “invita” le varie squadre anche in funzione dei risultati ottenuti nelle precedenti stagioni.

Però è chiaro che la Audi R10 TDI ha un palmarés di tutto rispetto nelle competizioni endurance: 22 successi assoluti su 38 gare disputate. Ma visto che la Casa di Ingostadt ha dichiarato che non continuerà con questa vettura, bisognerà vedere se la medesima verrà accettata anche se schierata da una squadra privata.

E’ infatti il team tedesco di Colin Kolles l’acquirente di queste due vetture, con il programma di riportarle in pista in almeno 5 prove della Le Mans Series, oltre alla mitica 24 Ore che si correrà in giugno sul circuito della Sarthe.

Kolles è ben conosciuto e stimato in Casa Audi, visto che dal 2006 schiera due A4 DTM nel campionato tedesco. Ed ora avrebbe fatto il passo più lungo portandosi in casa le due barchette comprensive di tecnici e assistenza.

Siamo molto lieti che ci sia la possibilità di vedere ancora in gara le nostre R10 – ha commentato Wolfgang Ullrich, responsabile di Audi Sport – e daremo alla squadra la miglior assistenza, concentrandoci invece nello sviluppo della R15 sulla quale stiamo lavorando da tempo“.

Ancora nessuna notizia sugli eventuali equipaggi, perché si è ancora in attesa della accettazione per la 24 Ore del 13 e 14 Giugno.

No votes yet.
Please wait...