Renault Megane Scenic e Grand Scenic Collection 2012

La Casa francese rinfresca le due monovolumi con nuovi dettagli estetici e i tecnologici motori diesel Energy.

Renault Megane Scenic Collection 2012

Altre foto »

Si presentano Renault presenta le nuove Scenic e Grand Scenic Collection 2012, caratterizzate da un design più fresco e da propulsori di ultima generazione. Il debutto commerciale nelle concessionarie europee è previsto per la prossima primavera, mentre al di fuori del vecchio continente bisognerà attendere la fine del 2012. Per quanto riguarda i prezzi di listino, la casa del Rombo si è limitata a comunicare esclusivamente quelli relativi al mercato francese, che partono da 21.350 euro per la Scenic e da 24.850 euro per la Grand Scenic.

Nuovi colori e dettagli più curati

Esteticamente la monovolume di medie dimensioni della Casa francese, offerta anche in versione a passo lungo da 7 posti (Grand Scenic), si presenta con le nuove colorazioni esterne Grenat Red e il Majorelle Blue. Il frontale della vettura guadagna un nuovo fascione paraurti caratterizzato da proiettori ristilizzati, dotati di fari diurni con tecnologia LED e impreziositi da listelli cromati. Inediti dettagli stilistici hanno interessato anche la vista laterale e quella posteriore, senza stravolgere però l'essenza della vettura. Di nuova concezione anche il disegno dei cerchi in lega, mentre le barre portatutto sul tetto, ora sono offerte di serie.

Sicurezza elettronica e comfort

A proposito della dotazione offerta sulla nuova Scenic, segnaliamo una serie di dispositivi dedicati alla sicurezza e al comfort degli occupanti come il pacchetto  Visio System che comprende il sistema automatico dedicato agli abbaglianti e regola la luminosità di questi ultimi a secondo delle esigenze, come ad esempio durante il passaggio di altri veicoli nel senso opposto di marcia. Sempre nel medesimo pacchetto segnaliamo la presenza del dispositivo Lane Assist che avvisa con un segnale acustico un cambio di corsia involontario. Tra gli accessori di serie troviamo invece l'hill start assist che assiste durante le partenze in salita e il dispositivo di sicurezza che avverte prima di un sorpasso se la corsia sulla destra risulta occupata.

Essendo una vettura dedicata ai lunghi viaggi, la Casa francese ha dedicato particolare attenzione alla cura dell'abitacolo che risulta spazioso, pratico e funzionale. La Scenic 2012 porta in dote nuovi rivestimenti interni e la possibilità di impreziosire la selleria con pregiati rivestimenti in pelle e Alcantara, mentre per gli amanti della musica è disponibile il sofisticato impianto audio firmato dagli specialisti della Bose.

Due nuovi diesel che promettono consumi irrisori

La nuova gamma di motorizzazioni della Scenic e della Grand Scenic prevede tre unità, tra cui gli inediti turbodiesel appartenenti alla famiglia Energy: si tratta del  1.6 litri dCi da 110 CV e 260 Nm di coppia massima ( consumo dichiarato nel ciclo misto 4,1 l/100 km) e del 1.9 litri dCi da 130 CV e 320 Nm di coppia massima (consumo dichiarato nel ciclo misto 4,4 l/100 km). Sul fronte dei benzina troviamo il collaudato 1.4 litri TCe da 115 CV. Tutti i propulsori sono dotati di serie del sistema Stop&Start e il sistema di recupero di energia in frenata.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT SCENIC inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 17 gennaio 2012

Altro su Renault Scenic

Nuova Renault Scenic, prezzi da 21.900 euro
Ultimi arrivi

Nuova Renault Scenic, prezzi da 21.900 euro

La nuova Renault Scenic sbarca in Italia a partire con quattro versioni e diventa protagonista di un corto presentato a Venezia.

"Tall and Narrow": nuovi pneumatici Goodyear per Renault Scenic
Pneumatici

"Tall and Narrow": nuovi pneumatici Goodyear per Renault Scenic

La nuova gamma Scenic sceglie l'innovativa gomma Goodyear EfficientGrip Performance: alta e stretta per migliorare aerodinamica, consumi e comfort.

Nuova Renault Scenic 2016: la nuova generazione in anteprima
Anteprime

Nuova Renault Scenic 2016: la nuova generazione in anteprima

La quarta generazione della monovolume compatta francese coniuga alla perfezione dinamismo e versatilità.