Kia Cee’d: una foto ufficiale in attesa di Ginevra

In attesa del debutto ufficiale previsto al Salone di Ginevra, Kia ha diffuso una prima immagine della Cee’d di nuova generazione.

Kia Cee'd: una foto ufficiale in attesa di Ginevra

di Giuseppe Cutrone

11 gennaio 2012

In attesa del debutto ufficiale previsto al Salone di Ginevra, Kia ha diffuso una prima immagine della Cee’d di nuova generazione.

La Kia Cee’d sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra tra un paio di mesi, ma intanto il costruttore coreano ha deciso di regalare ai più curiosi un piccolo “antipasto” della nuova generazione della sua berlina compatta e lo ha fatto diffondendo una prima foto ufficiale.

Descrivere un modello da un’unica immagine non è semplice, ma è possibile dare un giudizio d’insieme sul lavoro che i progettisti hanno svolto sull’anteriore della nuova Kia Cee’d, dove si nota immediatamente la calandra di forma irregolare che serve a “muovere” l’insieme e a renderlo decisamente personale, con i fari anteriori incastonati tra le forme arrotondate del paraurti e le linee muscolose del cofano motore.

La Kia Cee’d di nuova generazione mostrata nella prima foto ufficiale appare decisamente elegante e in questo senso aiuta l’impiego di cromature, che si ritrovano nella cornice che riveste la calandra, in quella che delimita il profilo dei fendinebbia anteriori e tutto intorno alle vetrature, mentre la fiancata è caratterizzata da un andamento regolare e dai sottili indicatori di direzione inglobati negli specchietti retrovisori.

La compatta coreana promette inoltre un miglioramento della qualità degli interni, con un abitacolo completamente ridisegnato e nuovi materiali. I punti di forza di questa berlina cinque porte saranno come sempre un conveniente rapporto qualità-prezzo e la garanzia di 7 anni, ormai diventata una consuetudine per Kia.

Per vederla sulle strade si dovrà però aspettare ancora un po’, perché dopo la presentazione al salone svizzero la nuova Cee’d arriverà sui mercati europei non prima del secondo trimestre del 2012.