Toyota Prius C per gli USA

La Toyota Prius C per gli USA, presentata al Salone di Detroit, arriverà sul mercato a marzo. Il sistema di propulsione ibrida conta su 99 CV.

Toyota Prius C 2012

Altre foto »

Facendo seguito al lancio della nuova Toyota Prius C 2012 in occasione del NAIAS di Detroit, la Toyota Motor Sales USA ha già pianificato il lancio sul mercato americano della cinque porte dotata del sistema Hybrid Synergy Drive che avverrà nel mese di marzo.

La lettera C che compone il nome di questa Prius sta per "city". Una chiara definizione, quindi, per una vettura destinata a muoversi soprattutto in ambito urbano grazie alle sue dimensioni compatte ed ai consumi ridotti (53 miglia per gallone di carburante). La nuova C completa la gamma Prius composta dalla terza generazione della Liftback, dalla versatile V a dalla Plug-in Hybrid che debutterà a breve.

Iniziando con la prima generazione introdotta 14 anni fa, la Prius è stata venduta in oltre 2 milioni di esemplari in tutto il mondo ed è ancora oggi un nome di riferimento nel settore delle auto ecologiche e con tecnologia ibrida.

Con i suoi 19mila dollari necessari all'acquisto, Prius C rappresenta la versione entry level della gamma, riferendosi quindi al pubblico più giovane.

Questa Prius si inserisce nel segmento delle subcompact premium grazie alle sue ricche dotazioni. Tra queste, il display multifunzione TFT da 3.5-in. disponibile di serie, la porta USB con connettività per l'iPod e, come optional, il sistema Display Audio con navigatore ed Entune. I quattro livelli di allestimento, poi, propongono anche il climatizzatore automatico e il sistema keyless.

La Prius C è più piccola e più leggera della versione Liftback e il sistema Hybrid Synergy Drive è stato opportunamente rivisto e adattato alle dimensioni della nuova vettura per incrementarne l'efficienza.

Il sistema Hybrid Synergy Drive della Toyota Prius C integra le operazioni dei vari componenti: dal motore a benzina al motore elettrico con variazione continua transaxle, dalle batterie ibride al nickel (144 volt) all'inverter, al convertitore DC-DC.

Il motore termico è un quattro cilindri in linea da 1,5 litri con ciclo Atkinson: la sua potenza di 73 CV sale a 99 totali con l'ausilio dell'unità elettrica. Quest'ultima permettere di percorre meno di un miglio rimanendo entro le 25 m/h di velocità.

L'equipaggiamento di sicurezza, infine, comprende nove airbag, lo Star Safety System con il Vehicle Stability Control, il Traction Control, l'ABS, l'Electronic Brake Force Distribution, il Brake Assist e lo Smart Stop.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA PRIUS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 10 gennaio 2012

Altro su Toyota Prius

Toyota Prius Plug-in Hybrid: ecco la versione europea
Ecologiche

Toyota Prius Plug-in Hybrid: ecco la versione europea

La Toyota Prius Plug-in Hybrid offre un consumo medio di appena 1.0 litro per 100 km.

Toyota Prius: la prova su strada
Prove su strada

Toyota Prius: la prova su strada

Migliora nella guida mantenendo consumi da record. Bene il comfort e non manca di "sua" originalità, dentro e fuori.

Toyota Prius C 2017: baby ibrida pronta al debutto
Anteprime

Toyota Prius C 2017: baby ibrida pronta al debutto

Nuove funzionalità di assistenza alla guida e, sotto il cofano, conferma il 1.5 a ciclo Atkinson abbinato a un'unità elettrica per 99 CV complessivi.