Porsche 911 Cabriolet al Salone di Detroit 2012

Si svela in America la versione Cabriolet della nuova Porsche 911.

Porsche 911 Carrera Cabrio 2012

Altre foto »

Sarà il Salone di Detroit 2012 il palcoscenico che vedrà il debutto della nuova Porsche 911 Cabriolet, variante scoperta della coupé che ha fatto il suo esordio al Salone di Francoforte. Una decisione non proprio casuale visto l'apprezzamento del mercato statunitense per questo genere di vetture.

Infatti, nonostante la crisi, la Porsche ha chiuso il 2011 con un aumento di vendite del 15%, un dato confortante che potrà essere migliorato soprattutto con l'apporto della domanda degli automobilisti americani, da sempre stregati dal fascino delle sportive europee.

Non ci vorrà molto per vedere la nuova Porsche 911 Cabriolet "sfrecciare" lungo le strade a stelle e strisce, visto che arriverà pochi mesi dopo la sorella con il tetto, la quale aprirà le danze commerciali nel mese di febbraio.

Inizialmente proposta nelle versioni Carrera e Carrera S, capaci di erogare, rispettivamente 350 CV e 400 CV, la scoperta teutonica arricchirà il listino nel corso dei mesi con le varianti a 4 ruote motrici e turbo.

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 911 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 05 gennaio 2012

Altro su Porsche 911

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto
Anteprime

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto

Cinque declinazioni su base Coupé, Cabriolet e Targa; 450 CV a trazione posteriore e integrale; fino a 312 km/h e prezzi da 124.451 euro.

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv
Tuning

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv

Poche concessioni al corpo vettura: l'attenzione è tutta rivolta al 6 cilindri boxer, che ha ricevuto un'elaborazione praticamente "da corsa".

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.