Fiat: nuova berlina compatta al Salone di Istanbul 2015

Fiat ha annunciato il debutto al Salone di Istanbul di una nuova berlina compatta con carrozzeria a tre volumi.

FCA ha annunciato il debutto al Salone di Istanbul 2015 di una nuova vettura a marchio Fiat, una berlina compatta con carrozzeria a tre volumi che promette tanta flessibilità ed efficienza. 

Il marchio italiano definisce il modello una "Compact Sedan" e precisa che si tratta di una vettura completamente nuova, progettata fin dall'inizio pensando ad un corpo vettura tre volumi e quindi non derivata da una berlina già esistente. 

La linea, tipicamente italiana, è frutto del lavoro del Centro Stile FCA e di Tofas R&D, il centro di ricerca e sviluppo turco che già in passato ha collaborato alla progettazione di diversi modelli Fiat, compreso il Doblò. 

Sulla nuova berlina Fiat non mancheranno comfort e abitabilità, ma una certa attenzione sarà riservata anche alla tecnologia di bordo. La produzione avverrà in Turchia, nello stabilimento Tofas di Bursa, mentre la commercializzazione è prevista a novembre sul mercato turco per poi sbarcare in oltre quaranta paesi dell'area EMEA. 

Il rilascio di altri dettagli e delle prime immagini avverrà invece il 22 maggio, quando partirà l'edizione di quest'anno del Salone di Istanbul.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 05 maggio 2015

Altro su FIAT

Fiat e Lancia: ritorna la SuperRottamazione
Ultimi arrivi

Fiat e Lancia: ritorna la SuperRottamazione

La nuova promozione prevede un bonus di 1.000 euro e un finanziamento con zero anticipo e prima rata a gennaio 2018.

Fiat 500X MY 2017: aggiornamenti di dettaglio
Anteprime

Fiat 500X MY 2017: aggiornamenti di dettaglio

Si avvicina un primo moderato restyling per la fortunata Fiat 500X: in programma piccole novità al corpo vettura e negli allestimenti.

Garage Italia Customs: una Fiat 500 per Paco Rabanne
Tuning

Garage Italia Customs: una Fiat 500 per Paco Rabanne

Sarà il premio di un concorso a cui è possibile partecipare fino al 31 dicembre.