Ferrari 599 GTB 60F1 Edition

Per festeggiare 60 anni di vittorie in Formula 1, la Casa di Maranello lancerà un’edizione speciale della 599 Fiorano.

Ferrari 599 GTB 60F1 Edition

di Francesco Donnici

07 dicembre 2011

Per festeggiare 60 anni di vittorie in Formula 1, la Casa di Maranello lancerà un’edizione speciale della 599 Fiorano.

Per festeggiare 60 anni di vittorie nei campionati di Formula 1, la Ferrari ha deciso di realizzare una speciale edizione della 599 Fiorano, battezzata per l’occasione Ferrari 599 GTB 60F1 Edition.

La Ferrari è l’unica scuderia di F1 che può vantare il debutto nelle corse nello stesso anno di nascita della Formula Uno (1950). Meno di un anno dopo, il 14 luglio 1951 a Silverstone, la Casa di Maranello festeggiava la sua prima vittoria in un Gran Premio della massima formula, grazie alla performance ottenuta dalla Ferrari 375 F1, pilotata da Froilan Gonzales. Sessant’anni dopo, esattamente il 10 luglio 2011, Fernando Alonso ha conquistato l’ultimo di una lunga serie di Gran Premi appartenenti alla Storia del Cavallino Rampante.

Per celebrare questo traguardo, il Costruttore di supercar ha deciso di realizzare l’esclusiva Ferrari 599 GTB 60F1 caratterizzata dal pacchetto sportivo HTGE e da un allestimento speciale appartenente al programma di personalizzazione “Tailor-made service“, lanciato dal consulente creativo Lapo Elkan.

La 599 60F1 potrà essere scelta con tre diverse livree: la prima è stata battezzata375F1″, a causa del colore rosso scuro che richiama la tinta dell’omonima Ferrari, vincitrice del primo Gran Premio di Formula Uno della Casa di Maranello. La seconda tinta è stata battezzata150° Italia” e riprende gli stessi colori utilizzati dalla scuderia Ferrari nel campionato del mondo 2011, compresi i dettagli bianchi e il tricolore posto sulla coda. Quest’ultima tinta è disponibile anche in una versione più sobria, senza tricolore e con i dettagli bianchi concentrati solo sulla parte bassa della vettura.

L’estetica della sportiva italiana viene completata da un nuovo set di cerchi in lega forgiati da 20 pollici con finiture diamantate e dal tappo del carburante in alluminio satinato. L’interno è stato impreziosito dalla targa commemorativa che riporta le firme dei piloti Gonzales e Alonso, da alcuni inserti in alluminio posizionati sulla plancia e dall’adozione di nuovi sedili sportivi con cinture a quattro punti realizzati dalla Sabelt.

Per quanto riguarda la parte meccanica, il V12 6.0 litri da 620 CV è rimasto immutato, mentre come accennato in precedenza le doti dinamiche della vettura sono assicurate dal pacchetto HGTE (Handling Grand Turismo Evoluzione) che comprende l’utilizzo di un nuovo reparto sospensioni, regolabile in modo elettronico e con molle più rigide, oltre all’adozione di una barra antirollio e di pneumatici ad alte prestazioni.